Fattori di rischio

set252015

L’esposizione pediatrica agli insetticidi domestici si lega al rischio di cancro

L'esposizione domestica agli insetticidi si associa a un aumentato rischio di cancro nei bambini, secondo quanto emerge su Pediatrics da una metanalisi coordinata da Chensheng Lu del Dipartimento di salute ambientale alla Harvard TH Chan School of Public...
transparent
Vareniclina non aumenta la frequenza di disturbi vascolari o neuropsichiatrici

set162015

Vareniclina non aumenta la frequenza di disturbi vascolari o neuropsichiatrici

Il farmaco antifumo vareniclina non aumenta il rischio di infarto, ictus o depressione, secondo i risultati di uno studio retrospettivo di coorte su The Lancet Respiratory Medicine primo autore Daniel Kotz , dell'Istituto di medicina generale dell'Università...
transparent

set72015

Il diabete gestazionale è un segnale di allerta per l’intero nucleo familiare

I partner delle donne che hanno sviluppato diabete gestazionale presentano un significativo aumento di rischio di diabete nel lungo periodo, secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care: «In altre parole i compagni delle gestanti con storia di diabete...
transparent

set42015

Le aritmie cardiache in gravidanza minacciano mamma e bambino

La fibrillazione e il flutter atriale (Afl) si verificano nel 1,3% delle donne in gravidanza con malattie cardiache, ma si associano a un aumentato rischio di morte materna e basso peso fetale alla nascita. Lo sostiene Amar Salam dell'Hamad Medical...
transparent
Il sovrappeso in mezza età potrebbe favorire la comparsa dell’Alzheimer

ago312015

Il sovrappeso in mezza età potrebbe favorire la comparsa dell’Alzheimer

La presenza di obesità o sovrappeso durante la mezza età predice l'insorgenza precoce della malattia di Alzheimer (AD), con manifestazioni neuropatologiche che potrebbero essere di maggiore intensità. Ne consegue che mantenere un...
transparent
Fattori prenatali e postnatali combinati si associano al rischio di diabete tipo 2

lug232015

Fattori prenatali e postnatali combinati si associano al rischio di diabete tipo 2

Un basso peso alla nascita e uno stile di vita insalubre in età adulta si associano, combinati tra loro, a un aumentato rischio di diabete tipo 2 (Dm2), secondo uno studio pubblicato sul Bmj. «Risultati che sottolineano l'importanza di uno stile...
transparent

giu172015

Insufficienza surrenalica da corticosteroidi, possibile anche con basse dosi e per brevi periodi

I corticosteroidi (CCS) sono ampiamente utilizzati nella terapia di numerose patologie, ma presentano diversi effetti collaterali, tra cui l'insufficienza surrenalica (IS). Una recente metanalisi ha valutato l'insorgenza di IS in pazienti in trattamento...
transparent
Consumare troppo alcol aumenta il rischio di ictus, specie nella mezza età

feb22015

Consumare troppo alcol aumenta il rischio di ictus, specie nella mezza età

Dai 50 ai 75 anni di età il rischio di ictus associato a un consumo di alcol pari a due drink giornalieri sembra addirittura sopravanzare quello dovuto a fattori di rischio ben più noti come diabete e ipertensione. Ecco, in sintesi, le conclusioni...
transparent
Rischio cardiovascolare e colesterolo, effetti cumulativi nel tempo

gen282015

Rischio cardiovascolare e colesterolo, effetti cumulativi nel tempo

Uno studio pubblicato su Circulation dimostra che elevati valori di colesterolo aumentano in modo significativo il rischio a lungo termine di malattie cardiache. «Per dirla in numeri, ogni dieci anni passati fra 35 e 55 anni con il colesterolo moderatamente...
transparent
L’Helicobacter pylori sembra proteggere le donne dal rischio di sclerosi multipla

gen212015

L’Helicobacter pylori sembra proteggere le donne dal rischio di sclerosi multipla

Almeno nelle donne, la presenza di un comune germe intestinale potrebbe ridurre il rischio di sclerosi multipla (SM), secondo uno studio pubblicato sul Journal of Neurology Neurosurgery & Psychiatry. «Se confermati, questi risultati potrebbero sostenere...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community