Farmacoresistenza

nov222018

Resistenza antimicrobica in Europa sempre in crescita, Ecdc: servono contromisure generali

Uno studio dell'European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC) pubblicato su Lancet Infectious Disease ha mostrato che cinque tipi di infezioni causate da batteri resistenti agli antibiotici di interesse per la salute pubblica nell'Unione europea...
transparent
Uso inappropriato antibiotici, Statale Milano: così si torna all’era pre-antibiotica

nov122018

Uso inappropriato antibiotici, Statale Milano: così si torna all’era pre-antibiotica

L'uso inappropriato degli antibiotici e la mancanza di nuove molecole ad azione antibatterica rende sempre più concreto il rischio è di tornare all'era pre-antibiotica quando la mortalità infantile superava il 20% della popolazione....
transparent
Infezioni resistenti, Ue: 33mila morti all’anno. Un terzo in Italia

nov62018

Infezioni resistenti, Ue: 33mila morti all’anno. Un terzo in Italia

Ogni anno 33mila persone muoiono nell'Unione Europea per infezioni da batteri resistenti agli antibiotici, e un terzo dei decessi si verifica in Italia, di gran lunga il paese più colpito. Lo afferma uno studio del Centro Europeo per il Controllo...
transparent
Tubercolosi multiresistente, come cambia la terapia grazie ai nuovi farmaci

set112018

Tubercolosi multiresistente, come cambia la terapia grazie ai nuovi farmaci

Alcuni nuovi farmaci per il trattamento della tubercolosi multiresistente (MDR-TB) hanno mostrato di essere più efficaci rispetto a quelli tradizionali, secondo un nuovo studio pubblicato su Lancet. «Le attuali pratiche di trattamento della MDR-TB...
transparent
L’allergia alla penicillina causa un aumento del rischio di infezioni resistenti

lug22018

L’allergia alla penicillina causa un aumento del rischio di infezioni resistenti

I pazienti con allergia alla penicillina hanno un rischio più elevato di sviluppare nuove infezioni da Stafilococcus Aureus resistente alla meticillina (MRSA) e da Clostridium difficile ( C. difficile ), secondo uno studio pubblicato sul British...
transparent
Antibioticoresistenza, dal Gisa un decalogo per stilare linee guida armonizzate al patto nazionale

lug22018

Antibioticoresistenza, dal Gisa un decalogo per stilare linee guida armonizzate al patto nazionale

La sfida emergente dei microbi multiresistenti agli antibiotici rappresenta un problema urgente e bisogna correre rapidamente ai ripari con una strategia condivisa da tutta la classe medica e sostenuta da una forte volontà politica. L'allarme è...
transparent
Cresce consumo antibiotici nonostante il rischio di nuove resistenze. Francia (Siti): in Italia situazione grave

mar282018

Cresce consumo antibiotici nonostante il rischio di nuove resistenze. Francia (Siti): in Italia situazione grave

Paesi a reddito basso e medio alimentano in maniera considerevole il continuo aumento dell'uso umano mondiale di antibiotici, salito del 39% tra il 2000 e il 2015, scrivono gli autori di uno studio pubblicato su Pnas. E tutto questo succede nonostante...
transparent

mar182018

Cancro al seno: si fa luce sui meccanismi di resistenza ai farmaci

I meccanismi molecolari che determinano la resistenza del cancro al seno ai farmaci in uso clinico, tra cui il tamoxifene, sono oggetto di uno studio appena pubblicato sulla rivista Scientific Reports e coordinato da Alessandra Magistrato dell'Istituto...
transparent
Resistenza agli antibiotici, l’indagine: un italiano su due non la conosce

mar152018

Resistenza agli antibiotici, l’indagine: un italiano su due non la conosce

Un italiano su due non sa cosa sia l'antibiotico-resistenza e solo il 32% la ritiene un problema "molto" preoccupante. Eppure quasi 9 su 10 ritiene un'emergenza di sanità pubblica le infezioni ospedaliere, causate spesso proprio da batteri resistenti...
transparent
Infezioni resistenti, nuova guida Usa per la gestione sicura dei contatti

gen162018

Infezioni resistenti, nuova guida Usa per la gestione sicura dei contatti

Una nuova guida pubblicata su Infection Control and Hospital Epidemiology dalla Society for Healthcare Epidemiology of America consiglia agli ospedali come determinare quando è possibile interrompere in sicurezza le precauzioni di contatto per...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi