farmaci

Sclerosi multipla, approvata anche in Italia l’iniezione muscolare di Peginterferone Beta-1A

nov292022

Sclerosi multipla, approvata anche in Italia l’iniezione muscolare di Peginterferone Beta-1A

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la via di somministrazione intramuscolare (IM) di peginterferone beta-1a  per il trattamento della Sclerosi Multipla Recidivante-Remittente (SMRR). Lo rende noto Biogen precisando come la decisione...
transparent
Farmaci respiratori, Aifa: informare paziente su uso inalatori per principi attivi in liste trasparenza

nov292022

Farmaci respiratori, Aifa: informare paziente su uso inalatori per principi attivi in liste trasparenza

Nel mese di novembre la combinazione budesonide/formoterolo è stata inserita nelle liste di trasparenza e poiché l'uso dei farmaci respiratori prevede dispositivi erogatori che possono differire tra loro per diverse caratteristiche, l'Aifa...
transparent
Farmaci per Covid-19, nuovi dati sull’efficacia nella vita reale

nov232022

Farmaci per Covid-19, nuovi dati sull’efficacia nella vita reale

Due studi pubblicati sul British Medical Journal forniscono prove aggiornate sull'efficacia dei trattamenti contro COVID-19 nel mondo reale. Il primo studio, condotto in Inghilterra da Bang Zheng , della London School of Hygiene and Tropical Medicine,...
transparent

nov222022

Lupus eritematoso sistemico, raggiunti buoni risultati con deucravacitinib

Deucravacitinib, un inibitore orale selettivo della tirosina chinasi 2 (TYK2), ha raggiunto risultati promettenti in pazienti con lupus attivo, secondo quanto conclude uno studio clinico di fase 2 pubblicato su Arthritis & Rheumatology. «Il lupus...
transparent
Tumori e farmaci agnostici, pralsetinib efficace nei tumori con mutazione del gene RET

nov162022

Tumori e farmaci agnostici, pralsetinib efficace nei tumori con mutazione del gene RET

Pralsetinib è efficace come trattamento agnostico nei tumori caratterizzati dalla mutazione del gene RET, fino a ora orfani di terapie specifiche, secondo uno studio pubblicato su Nature Medicine. «I farmaci agnostici sono medicinali non...
transparent
Non è classificabile come medicinale un prodotto che migliori l'aspetto esteriore

nov112022

Non è classificabile come medicinale un prodotto che migliori l'aspetto esteriore

L'articolo 1, punto 2, lettera b), della direttiva 2001/83, come modificata dalla direttiva 2010/84, deve essere interpretato nel senso che:un prodotto che modifica le funzioni fisiologiche può essere classificato come "medicinale", ai sensi di...
transparent
Farmaci, uso appropriato al centro del 41° Congresso nazionale Sif. Ecco il programma

nov32022

Farmaci, uso appropriato al centro del 41° Congresso nazionale Sif. Ecco il programma

La farmacologia è chiamata a rivestire un ruolo sempre più centrale nella filiera di sviluppo del farmaco e il farmacologo eÌ il primo attore della fase preclinica e di ricerca di base, ha un ruolo cruciale nello stabilire l'interazione...
transparent

set212022

Diabete, le novità sul trattamento nel corso e gli aggiornamenti nelle linee guida

Tante le novità sul trattamento del diabete avvenute nel corso del 2021. Tra queste, ci sono gli studi che hanno portato all'aggiornamento delle linee guida in merito all'uso di farmaci, quali gli agonisti del recettore del GLP-1 (glucagon-like...
transparent
Dopo l’infarto una polipillola può ridurre i rischi e ottimizzare l’aderenza alla terapia

ago312022

Dopo l’infarto una polipillola può ridurre i rischi e ottimizzare l’aderenza alla terapia

Una polipillola contenente tre principi attivi, sviluppata dai ricercatori del Centro nazionale spagnolo per la ricerca cardiovascolare (CNIC), è risultata efficace nel prevenire eventi cardiovascolari avversi secondari nelle persone che hanno...
transparent
COVID-19, il vaccino è più efficace se si interrompono temporaneamente gli immunosoppressori

ago92022

COVID-19, il vaccino è più efficace se si interrompono temporaneamente gli immunosoppressori

Interrompere il trattamento con farmaci immunosoppressori a lungo termine per due settimane dopo una vaccinazione booster contro COVID-19 nei pazienti vulnerabili permette di raddoppiare la risposta anticorpale al vaccino, secondo uno studio pubblicato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi