farmaci

Farmaci e caldo, ecco le regole per evitare i rischi

lug42022

Farmaci e caldo, ecco le regole per evitare i rischi

Le temperature elevate impongono particolare attenzione alla corretta conservazione dei farmaci, per evitare rischi per la salute e perdita di efficacia. Così come è bene sapere quali medicinali possono provocare danni in caso di esposizione...
transparent
Farmaci, Covid, guerra e inflazione pesano su catene approvvigionamento. L’allarme di Medicines for Europe

lug32022

Farmaci, Covid, guerra e inflazione pesano su catene approvvigionamento. L’allarme di Medicines for Europe

"La gestione del Covid-19, la guerra in Ucraina e alti tassi di inflazione stanno mettendo a dura prova le catene di approvvigionamento per i farmaci più essenziali, in particolare i farmaci generici, che rappresentano il 70% di quelli dispensati...
transparent
Anticoagulanti orali diretti e interazioni farmacologiche: serve una valutazione attenta. Lo studio

giu292022

Anticoagulanti orali diretti e interazioni farmacologiche: serve una valutazione attenta. Lo studio

Secondo uno studio pubblicato su Pharmaceutics, considerando i dati disponibili derivati da studi clinici specifici o analisi di registri, l'uso di anticoagulanti orali diretti (DOAC) è associato a un minor numero di interazioni farmacologiche...
transparent
Farmaci, cresce il consumo degli ospedalieri nei primi tre mesi del 2022. Il report Iqvia

giu262022

Farmaci, cresce il consumo degli ospedalieri nei primi tre mesi del 2022. Il report Iqvia

Il consumo di farmaci ospedalieri cresce nel primo trimestre 2022, rispetto allo stesso periododel 2021, attestandosi a 2,7 miliardi di euro, pari +5,7%. E a dettare l'aumento è soprattutto "la ripresa delle terapie oncologiche che avevano subito...
transparent
Farmaci, Aifa: nuova rete nazionale farmacovigilanza al via dal 20 giugno

giu122022

Farmaci, Aifa: nuova rete nazionale farmacovigilanza al via dal 20 giugno

Il 20 giugno entrerà in funzione la nuova Rete nazionale di farmacovigilanza (Rnf), il sistema con cui in Italia sono raccolte, gestite e analizzate le segnalazioni di sospettereazioni avverse a farmaci. Lo annuncia l'Agenzia italiana del farmaco...
transparent
Covid-19, Ema adotta la prima lista di farmaci critici per gestire potenziali carenze

giu92022

Covid-19, Ema adotta la prima lista di farmaci critici per gestire potenziali carenze

Il Gruppo direttivo per la carenza di medicinali dell'Ema, l'Agenzia del farmaco europeo, ha adottato il primo elenco dei farmaci considerati critici per l'emergenza sanitaria da Covid-19. I medicinali inclusi nella lista sono autorizzati per la cura...
transparent
Sclerosi multipla, 33 farmaci in sviluppo. Il punto di Farmindustria

giu42022

Sclerosi multipla, 33 farmaci in sviluppo. Il punto di Farmindustria

"La ricerca clinica sulla sclerosi multipla ha permesso di mettere a punto farmaci che hanno cambiato la vita dei pazienti che, poiché spesso si ammalano in età giovanile, devono continuare a prenderli per moltissimi anni". E molti altri...
transparent

mag42022

Molecole sintetiche di mRNA trasportano farmaci direttamente alle cellule beta

I ricercatori della Miller School of Medicine all'Università di Miami hanno progettato molecole di RNA mirate selettivamente alle cellule beta pancreatiche produttrici di insulina. Lo studio, pubblicato su Nature Communications, propone un approccio...
transparent

mag42022

Edema maculare diabetico, la Commissione europea approva l’anti-Vegf brolucizumab

La Commissione europea (Ce) ha approvato brolucizumab 6 mg per il trattamento dei disturbi visivi dovuti a edema maculare diabetico (Dme). Si tratta della seconda indicazione approvata dalla Ce per brolucizumab, già approvato dal 2020 per il trattamento...
transparent
Interazioni tra farmaci e genoma, un sistema intelligente supporta in modo rapido e affidabile la decisione prescrittiva

apr292022

Interazioni tra farmaci e genoma, un sistema intelligente supporta in modo rapido e affidabile la decisione prescrittiva

Le interazioni tra farmaci (Ddi, drug-drug interactions) rappresentano un motivo di preoccupazione per il prescrittore, soprattutto nei pazienti in politerapia, sia per la frequente possibilità di forti effetti collaterali o inefficacia sia per...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi