Eventi cardiovascolari

Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

feb212020

Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

Circa 100 mila anziani ogni anno sono vittime di cadute per cause riconducibili a problemi cardiovascolari , e questa cifra rappresenta ben la metà delle persone con più di 65 anni che si rivolgono al pronto soccorso per una caduta...
transparent
Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

gen232020

Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

La valutazione della variabilità della pressione arteriosa sistolica da una visita all'altra può aiutare a identificare i giovani adulti che si troveranno ad affrontare un aumentato rischio di malattia cardiovascolare e una maggiore...
transparent
Alirocumab migliora la prognosi cardiovascolare dopo un evento coronarico acuto

nov142018

Alirocumab migliora la prognosi cardiovascolare dopo un evento coronarico acuto

Secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, l'aggiunta di alirocumab al trattamento con statine ad alta intensità si associa a un ridotto rischio di eventi cardiovascolari ischemici ripetuti. «Dato che i pazienti vittime...
transparent

ott312018

Rivaroxaban con Asa, approvata nuova indicazione per ridurre eventi cardiovascolari maggiori

L'Agenzia regolatoria statunitense Fda ha approvato rivaroxaban nel dosaggio 2,5 mg due volte/die, più acido acetilsalicilico (Asa) a basso dosaggio una volta/die, per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari maggiori tra cui mortalità...
transparent
Rivaroxaban con Asa, approvata nuova indicazione per ridurre eventi cardiovascolari maggiori

ott292018

Rivaroxaban con Asa, approvata nuova indicazione per ridurre eventi cardiovascolari maggiori

L'Agenzia regolatoria statunitense Fda ha approvato rivaroxaban nel dosaggio 2,5 mg due volte/die, più acido acetilsalicilico (Asa) a basso dosaggio una volta/die, per ridurre il rischio di eventi cardiovascolari maggiori tra cui mortalità...
transparent

ago312018

Diabete 2, Linagliptin efficace e sicuro nel ridurre eventi cardiovascolari

Sono positivi i risultati dello studio CARMELINA, che ha valutato gli effetti dell'inibitore di DPP-4 linagliptin in aggiunta allo standard di cura sugli esiti cardiovascolari in soggetti adulti con diabete di tipo 2 e altro rischio cardiovascolare. Boehringer...
transparent

mag152018

Diabete 1, regressione dell’albuminuria riduce gli eventi cardiovascolari e la mortalità

Secondo i risultati di uno studio pubblicato su Diabetologia, prima autrice Fanny Jansson, dell'Unità programmi di ricerca, diabete e obesità all'Università di Helsinki, Finlandia, la progressione della nefropatia diabetica aumenta...
transparent
Fda approva evolocumab per la prevenzione di eventi cardiovascolari

dic122017

Fda approva evolocumab per la prevenzione di eventi cardiovascolari

La Food and Drugs Administration (Fda) degli Stati Uniti ha aggiunto una nuova indicazione all'etichetta di evolocumab, un inibitore PCSK9 iniettabile commercializzato come Repatha. Il farmaco, secondo quanto annunciato dall'azienda produttrice Amgen,...
transparent

ott212017

Diabete gestazionale ed eventi cardiovascolari: c’è un aumento del rischio, ma

Una storia di diabete gestazionale è stata associata a un modesto aumento del rischio a lungo termine di malattia cardiovascolare nelle donne in un nuovo studio pubblicato su JAMA Internal Medicine, anche se il tasso assoluto di malattie cardiovascolari...
transparent

set252017

Acarbosio con prediabete e pregresso evento Cv, sicuro ma non cardioprotettivo

Al recente Congresso Easd (European Association for the Study of Diabetes) tenutosi a Lisbona, ampio interesse ha suscitato la presentazione dello studio Ace condotto con acarbosio. Chiediamo un'analisi e un commento a Carlo Bruno Giorda ,past-president...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>