Escherichia coli

lug82022

Cancro colon, l’Escherichia coli produttore di polichetide sintasi si associa a un rischio elevato

Un articolo pubblicato su Gastroenterology e firmato da Shuji Ogino del Brigham and Women's Hospital a Boston riscontra la presenza di una stretta correlazione tra dieta occidentale e un sottogruppo di cancro del colon-retto (CRC) a sua volta associato...
transparent
Il ruolo di Escherichia Coli nella genesi dell’infarto. Uno studio italiano ha fatto il punto. Intervista a Francesco Violi

feb22021

Il ruolo di Escherichia Coli nella genesi dell’infarto. Uno studio italiano ha fatto il punto. Intervista a Francesco Violi

C'è una possibile relazione tra Escherichia Coli , il batterio di origine prevalentemente intestinale, e l'infarto miocardico: ne parla il professor Francesco Violi , ordinario del Dipartimento di Scienze cliniche internistiche, anestesiologiche...
transparent
Antibiotico-resistenza, allarme Oms: oltre 500mila casi. Ecco i numeri del sistema Glass

gen292018

Antibiotico-resistenza, allarme Oms: oltre 500mila casi. Ecco i numeri del sistema Glass

L'antimicrobico resistenza è un'emergenza globale. Da un lato ci sono le previsioni, difficili quanto fosche: 10 milioni di morti l'anno nel mondo, secondo studi commissionati dal governo britannico, un milione di morti in Europa già a partire...
transparent
Antibioticoresistenza, aumentano i batteri con il gene Mcr-1, resistente alla colistina

ott162017

Antibioticoresistenza, aumentano i batteri con il gene Mcr-1, resistente alla colistina

«Si chiama Mcr-1 ed è un gene in grado di conferire resistenza alla colistina, un antibiotico che per molte situazioni era rimasta l'ultima spiaggia della terapia antibiotica per certi ceppi resistenti». Massimo Galli, professore ordinario di Malattie...
transparent
Segnalato il primo caso in Usa di un germe resistente alla colistina

mag272016

Segnalato il primo caso in Usa di un germe resistente alla colistina

In un articolo su Antimicrobial Agents and Chemotherapy, la rivista ufficiale dell'American Society for Microbiology, un gruppo di ricercatori del Walter Reed Army Institute of Research segnala il primo caso di resistenza alla colistina negli Stati Uniti:...
transparent

lug72011

Focolaio tedesco di E. coli: i meccanismi della virulenza

È stato caratterizzato il ceppo di Escherichia coli O104:H4 virulento responsabile dell'outbreak di sindrome emolitico uremica e diarrea con melena in Germania. La pericolosità risiederebbe nell'aumento dell'aderenza all'epitelio intestinale del ceppo,...
transparent

giu272011

Escherichia coli: non c’è allarme per i bambini

Attenzione, ma nessun allarmismo per l’Italia rispetto all’epidemia di Escherichia Coli che ha interessato l’Europa nelle scorse settimane. Parola di Giuseppe Di Mauro , presidente della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) che...
transparent

giu142011

Epidemia da E. coli, l’Europa vede la fine del tunnel

Si avvia verso la chiarezza il groviglio di dubbi e incertezze che ha caratterizzato il focolaio di infezione batterica originato in Germania. Ora sono note le caratteristiche del microrganismo, l’origine alimentare della sua diffusione e anche il quadro clinico per definire il caso di infezione
transparent

giu92011

Infezione E. Coli: l’Europa rassicura, emergenza superata

Per gestire al meglio l’epidemia a oggi, secondo il Commissario europeo John Dalli, sono state prese tutte le azioni necessarie, il lavoro si sta facendo e con l'aiuto di tutti gli esperti si è sul binario giusto per risolvere l’emergenza
transparent

giu82011

Infezione E. Coli: il Ministero rassicura, controlli di routine

«Non mangiare la frutta e la verdura in Italia non ha alcun senso». A precisarlo è il ministro della Salute, Ferruccio Fazio che, a margine di un incontro al Ministero, ha sottolineato come nel nostro Paese non siano necessari «ulteriori controlli a parte quelli di routine».
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi