Epilessia

L’epilessia non è ancora una priorità di salute pubblica

dic162015

L’epilessia non è ancora una priorità di salute pubblica

Nonostante faccia più vittime della Sids, la sindrome da morte improvvisa del lattante, o degli incendi, l'epilessia non è ancora una priorità di salute pubblica, secondo un articolo su Neurology, in cui gli autori affermano che i...
transparent
Cannabinoidi nell’epilessia: dagli studi prime prove di efficacia

set162015

Cannabinoidi nell’epilessia: dagli studi prime prove di efficacia

L'enorme aumento dell'uso di marijuana medica come trattamento per l'epilessia è un esempio di quanto può essere raggiunto condividendo storie personali su Internet e sui social network, secondo quanto scrive sul New England Journal of Medicine...
transparent
È morto il medico e scrittore Oliver Sacks

ago312015

È morto il medico e scrittore Oliver Sacks

Il 30 agosto a New York è morto, a causa di un tumore al fegato, il medico e scrittore Oliver Sacks. La sua professione è stata quella del neurologo ma il mondo lo conosceva e lo ricorderà come scrittore capace di dare alle stampe acclamati bestseller
transparent

lug132015

Nelle gestanti epilettiche aumenta il rischio di mortalità durante il parto

Uno studio pubblicato su Jama neurology suggerisce che tra le gestanti epilettiche potrebbe esserci un maggior rischio di complicanze e di morte durante il parto. «Fra lo 0,3 e lo 0,5% di tutte le gravidanze si verifica nelle donne affette da epilessia,...
transparent
Linee guida sulla gestione di un primo episodio epilettico negli adulti

apr282015

Linee guida sulla gestione di un primo episodio epilettico negli adulti

L'American academy of neurology e l'American epilepsy society hanno pubblicato sulla rivista Neurology, in contemporanea alla loro presentazione al 67° Meeting annuale dell'American academy of neurology a Washington DC, le linee guida per la gestione...
transparent
Per gli epilettici è meglio dormire supini per prevenire la morte improvvisa

gen232015

Per gli epilettici è meglio dormire supini per prevenire la morte improvvisa

Una ricerca su Neurology dimostra che gli epilettici abituati a riposare proni potrebbero essere a rischio maggiore di morte improvvisa, proprio come accade nella Sids, la sindrome da morte improvvisa dei neonati. «L'epilessia colpisce circa 50 milioni...
transparent

lug282014

Emocolture nei neonati febbrili: oltre 9 su 10 sono positive dopo 24 ore

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics, verificare la crescita delle emocolture per più di 24 ore potrebbe non essere più così importante nell’escludere la presenza di una batteriemia nei neonati febbrili. «Delle 393 emocolture prelevate, il...
transparent

mag282014

Ritardare i vaccini infantili aumenta il rischio di crisi convulsive

Posticipare dopo i 15 mesi di vita alcune vaccinazioni di routine potrebbe aumentare il rischio di convulsioni dovute alla febbre indotta dal vaccino, secondo uno studio su Pediatrics. «Il rischio è piccolo e le convulsioni brevi e quasi sempre innocue,...
transparent
Nel male epilettico pediatrico lorazepam non batte diazepam

apr282014

Nel male epilettico pediatrico lorazepam non batte diazepam

Secondo uno studio pubblicato su Jama la terapia con lorazepam non è più efficace né più sicura di quella con diazepam nei pazienti pediatrici con stato epilettico convulsivo. «Il male epilettico consiste in una crisi o una serie di crisi prolungate che...
transparent

nov112013

Morbillo: con vaccino puntuale cala rischio di convulsioni

I bambini vaccinati con virus del morbillo vivo attenuato hanno un ridotto rischio di sviluppare attacchi convulsivi entro 7-10 giorni se il vaccino è stata somministrato al momento giusto, cioè tra i 12 e i 15 mesi di età, rispetto ai più grandicelli...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>