dallo speciale Endocrinologia33, in collaborazione con Associazione Medici Endocrinologi

feb92018

Politica e Sanità

Critiche alla crociata “Less is more”, così si passa dalla sovra-medicalizzazione alla sovra-semplificazione

"La crociata 'Less-is-more': stiamo iper-medicalizzando o iper-semplificando?". Questo il titolo di un editoriale di Lisa Rosenbaum , cardiologa del Brigham and Women Hospital di Boston, apparso in dicembre sul "New England Journal of Medicine". L'autrice...
transparent

feb92018

Pianeta Farmaco

GLP-1Ra, sicurezza e riduzione del rischio cardiovascolare e della mortalità: conferme da una meta-analisi

Di recente è stata pubblicata una meta-analisi che ha valutato gli effetti a livello cardiovascolare (CV) e sulla mortalità ottenuti con gli agonisti del recettore del GLP-1 (GLP-1Ra) in pazienti con diabete mellito di tipo 2 (DM2). «La...
transparent

feb82018

Clinica

Tiroidite cronica autoimmune eutiroidea in donne sottoposte a PMA, rischio abortivo non ridotto da LT-4

Un recente studio cinese pubblicato su "JAMA" ha fornito utili indicazioni in un campo particolarmente controverso, perché povero di studi clinici randomizzati di intervento, atti a valutare l'utilità della terapia con L-T4 in pazienti gravide...
transparent

feb82018

Clinica

Studio di fase III, pasireotide LAR migliora il controllo biochimico e clinico della malattia di Cushing

Sono stati pubblicati di recente su "Lancet Diabetes and Endocrinology" i dati relativi a uno studio di fase III, che ha valutato l'efficacia e la sicurezza a 12 mesi di pasireotide LAR nel trattamento della malattia di Cushing in 150 pazienti di età...
transparent

feb82018

Clinica

Il trattamento dell’osteoporosi nei pazienti HIV-positivi in terapia anti-retrovirale altamente attiva

L'aspettativa di vita dei pazienti con infezione da virus dell'immuno-deficienza umana (HIV) è enormemente aumentata nelle ultime due decadi, grazie all'avvento della terapia anti-retrovirale altamente attiva (ART) (Powderly WG. Curr HIV/AIDS Rep,...
transparent

feb82018

Clinica

Insufficienza surrenalica primaria autoimmune, la gestione della terapia sostitutiva mineralcorticoidea

La terapia sostitutiva mineralcorticoidea (MC) dei pazienti con insufficienza surrenalica primaria (PAI), introdotta oltre 60 anni fa, è necessaria per correggere ipovolemia, iperpotassiemia, iposodiemia e ipotensione arteriosa (Bornstein SR, et...
transparent

gen262018

Clinica

DMT1, nuove definizioni mirate a disporre di indicatori complementari a HbA1c e migliorare le cure

Di recente si è costituito un Comitato Direttivo composto da rappresentanti di American Association of Clinical Endocrinologists (AACE), American Diabetes Association (ADA), Endocrine Society, Pediatric Endocrine Society, American Association of...
transparent

gen262018

Clinica

Sindrome dell’ovaio policistico, metformina migliora ciclo, profili ormonali e metabolici entro un anno

La relazione tra sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) e resistenza all'insulina è ben documentata. Sebbene l'eziologia primaria della PCOS non sia chiara, molti fattori contribuiscono all'insorgenza di insulino-resistenza, tra cui obesità,...
transparent

gen262018

Pianeta Farmaco

Efficacia nella prevenzione di fratture in donne con osteoporosi, confronto romosozumab-alendronato

È stato pubblicato sul "New England" uno studio di fase 3, multicentrico, che ha messo a confronto l'efficacia anti-fratturativa di Romosozumab (RMZ) e Alendronato (ALN). «RMZ» ricorda Elda Kara , SOC Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, AOU Santa...
transparent

gen252018

Clinica

By-pass gastrico, risultati a distanza: positivi riguardo a calo ponderale, DMT2, ipertensione e dislipidemia

«Finora sono stati realizzati solo pochi studi controllati sugli effetti a lungo termine della chirurgia bariatrica, dei cui risultati abbiamo invece una grande necessità». Lo affermano Giovanni De Pergola e Roberta Zupo , Ambulatorio di Nutrizione...
transparent

gen252018

Clinica

Adenomi ipofisari, nuova classificazione in 5 categorie predittive di rischio di progressione o recidiva

Un gruppo di studio francese (Raverot G, et al. Endocrinol Metab Clin North Am, 2015), partendo dal presupposto che gli adenomi ipofisari sono tumori neuroendocrini (PiNET), ha recentemente proposto una loro classificazione che, combinando caratteristiche...
transparent

gen252018

Clinica

Sindrome di Klinefelter, stato dell’arte e focus su infertilità e sessualità

La sindrome di Klinefelter (KS), o sindrome 47,XXY, è l'anomalia cromosomica numerica più frequente nell'uomo, con prevalenza di 152-223 casi per 100.000 maschi. «Oltre alla forma classica presente nell'80-85% dei soggetti con KS, possono...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community