Emorragia

Le scarpe adatte proteggono il ginocchio artrosico

ott162013

Le scarpe adatte proteggono il ginocchio artrosico

Calzature piatte e flessibili, le cosiddette «mobility shoes» che consentono la mobilità naturale del piede e forniscono nel contempo un sostegno sufficiente, riducono in modo significativo il carico articolare delle attività quotidiane nei pazienti con...
transparent

giu252013

Acido tranexamico e outcomes in chirurgia

Anche se di interesse preminente chirurgico, una recente meta-analisi sulle possibilità di impiego dell’acido tranexamico in corso di eventi emorragici offre sicuri spunti di riflessione anche per i medici internisti. Gli AA, appartenenti alla Clinical...
transparent

mag282013

Nuovi anticoagulanti orali e rischio di sanguinamento intestinale

Un prestigioso gruppo di lavoro del Dipartimento gastro-enterologico ed epatologico della Erasmus MC University di Rotterdam ha elaborato di recente una meta-analisi che ha voluto indagare il potenziale rischio di sanguinamenti intestinali correlati ai...
transparent

mag152013

Riduzione degli ematomi cerebrali in corso di TAO

Nonostante sia intuitivo che la terapia anticoagulante orale (TAO) aumenti il rischio e l’estensione dei sanguinamenti intracranici, rimangono ancora molti punti oscuri sulla fisiopatologia di questi sanguinamenti. Una review pubblicata su Lancet Neurology...
transparent

apr232013

I sanguinamenti post PCI sono eventi con prognosi sfavorevole

Un sanguinamento anche importante può essere la complicanza più comune dopo un intervento coronarico percutaneo (PCI). È noto che tale evento può associarsi ad un aumento della morbilità e conseguentemente dei costi sanitari, ma non è altrettanto conosciuta...
transparent

feb262013

Confronto warfarin vs dabigatran per emorragie intracraniche e IMA

Il documentato e significativamente ridotto numero di emorragie intracraniche che si verifica con il trattamento a base di dabigatran rispetto a quello incentrato sull’utilizzo del warfarin sarebbe da imputare ad un minor effetto sulla generazione della...
transparent

feb122013

Non sempre la trasfusione di sangue fa bene

Le conclusioni dell’editoriale di accompagnamento dell’articolo di Villanueva apparse sul primo numero del 2013 del NEJM sono molto chiare: “ Most patients with upper gastrointestinal bleeding, with or without portal hypertension, should have blood transfusions...
transparent

mag212012

Validato un punteggio di rischio di emorragia intracraniale

Uno studio che ha visto la collaborazione di ricercatori svizzeri e finlandesi ha elaborato uno strumento – chiamato Sedan score – che permette di valutare il rischio di emorragia intracraniale sintomatica nei pazienti colpiti da ictus ischemico trattati...
transparent

apr32012

Terapia mantenimento con pemetrexed nel ca polmonare Nsclc

Nei pazienti con carcinoma del polmone non a piccole cellule (Nsclc) in fase avanzata, la qualità della vita durante la terapia di mantenimento con pemetrexed è simile al placebo, tranne che per un piccolo aumento della perdita di appetito; inoltre il...
transparent

nov142011

Trattamento preventivo delle emorragie per emofiliaci A

Finora non erano disponibili strategie efficaci per prevenire i gravi rischi di sanguinamento articolare ai quali sono esposti i pazienti affetti da grave emofilia A con inibitori del fattore VIII della coagulazione, ma unitamente a un team di ricercatori...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi