Embolia e trombosi

dic122016

Artroscopia del ginocchio o arto immobilizzato, la tromboprofilassi è inefficace

La profilassi con eparina a basso peso molecolare per otto giorni dopo artroscopia di ginocchio o durante l'intero periodo di immobilizzazione di un arto inferiore con un'ortesi di tipo cast non previene il tromboembolismo venoso sintomatico. Lo sostiene...
transparent
Tromboembolismo venoso idiopatico: la TC non serve alla diagnosi precoce dei tumori occulti

giu262015

Tromboembolismo venoso idiopatico: la TC non serve alla diagnosi precoce dei tumori occulti

Tra i pazienti con tromboembolia venosa senza causa apparente la prevalenza di cancro occulto è bassa, e l'aggiunta alla consueta valutazione clinica dello screening di routine con una tomografia computerizzata (TC) dell'addome e della pelvi non...
transparent

giu52015

Nuove pillole, raddoppia rischio Tev associato. Sic: dipende da cattiva prescrizione

Uno studio sul British Medical Journal conferma il legame tra l'uso dei contraccettivi più recenti e l'aumento del rischio di tromboembolia venosa (Tev). «Le pillole contenenti progestinici come drospirenone, desogestrel, gestodene e ciproterone...
transparent

dic152014

Il rischio tromboembolico cresce con la durata dell’intervento chirurgico

Il rischio di tromboembolismo venoso post-chirurgico è correlato direttamente con la durata dell’intervento chirurgico in anestesia generale: è questa la conclusione di uno studio osservazionale che ha preso in esame oltre 1,4 milioni di pazienti operati...
transparent
Tromboembolismo venoso acuto: strategie anticoagulanti a confronto

set182014

Tromboembolismo venoso acuto: strategie anticoagulanti a confronto

Non sono significative le differenze sugli esiti clinici e di sicurezza della maggior parte delle strategie di trattamento del tromboembolismo venoso acuto messe a confronto con la combinazione eparina a basso peso molecolare-antagonista della vitamina...
transparent
La trombolisi nell’embolia polmonare: rischi e benefici

giu182014

La trombolisi nell’embolia polmonare: rischi e benefici

In una metanalisi dei dati di 16 studi svolti in 45 anni e pubblicata su Jama, la trombolisi nei pazienti con embolia polmonare si associa a una riduzione dei tassi di mortalità, ma anche a un aumentato rischio di grave sanguinamento e di emorragia intracranica....
transparent
Dabigatran, approvato in Ue per Tvp, Ep e recidive

apr302014

Dabigatran, approvato in Ue per Tvp, Ep e recidive

Poche settimane dopo il via libera da parte della Food and drug administration, il dabigatran etexilato ha incassato il parere favorevole del Comitato europeo per i farmaci per uso umano (Chmp) dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) per il trattamento...
transparent
HeartMate II dà più trombosi del previsto

dic22013

HeartMate II dà più trombosi del previsto

Il dispositivo di assistenza ventricolare sinistra (Lvd) HeartMate II, uno dei più usati perché sufficientemente piccolo da poter essere inserito in cavità addominale, è gravato da un numero di trombosi di pompa (cioè di coaguli formatisi nel dispositivo)...
transparent
Embolia polmonare: troppa diagnosi fa male

lug92013

Embolia polmonare: troppa diagnosi fa male

Si chiama angio-Tc multistrato la tecnica introdotta nel 1998 che analizza il 90 per cento delle arterie polmonari visualizzando emboli fino a 2 mm, ed è oggi il gold-standard nella diagnosi di embolia polmonare con sensibilità e specificità del 95%....
transparent

giu192013

Doverosità della profilassi tromboembolica

Il fatto Un medico chirurgo è stato chiamato a rispondere del reato di lesioni personali colpose. L'addebito è stato mosso in quanto, dopo aver eseguito un intervento per la rimozione di varici agli arti inferiori, per colpa consistita...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>