Elasticità

apr272011

Strategie per migliorare l’aderenza ai farmaci

L’aumento demografico di pazienti anziani che necessitano di poli- terapia farmacologica rappresenta una sfida per l’organizzazione delle cura mediche. Dopo l’età di 65 anni il 30-40% dei pazienti richiede l’assunzione di 4 o più farmaci in contemporanea. Tuttavia la non aderenza alla terapia - che si stima avvenga nel 50% dei pazienti – è causa di esiti clinici sfavorevoli e di aumento dei costi sanitari. Alcuni studi recentemente pubblicati riportano dati di prosecuzione regolare delle cure farmacologiche dopo la dimissione dall’ospedale in solo 1/3 dei casi.
transparent

feb162011

Aspetti extraclinici influiscono sull’uso dei Dmard

L’effettiva ricezione di farmaci antireumatici modificanti la malattia (Dmard) da parte di pazienti affetti da artrite reumatoide – parametro introdotto in Usa nel 2005 dalla Hedis (Healtcare effectiveness data and information set) come misura della qualità...
transparent

nov232010

Coinvolgere i farmacisti nel trattamento dell’ipertensione?

È noto che uno dei principali problemi del trattamento dell’ipertensione è la scarsa compliance alla terapia, dovuta spesso alle barriere di accesso alle cure e all’inerzia clinica. Sono stati eseguiti molti tentativi per superare il problema. Uno dei...
transparent

set302010

Scompenso cardiaco, esiti invariati dopo un corso di autogestione

Nei pazienti affetti da scompenso cardiaco (Hf) di grado lieve o moderato, l’aggiunta di un’azione di counseling, per l’autogestione della patologia, all’impiego di un intervento educazionale rafforzato non riduce i tassi di morte...
transparent

giu182010

Frequente sanguinamento da doppia antipiastrinica

Nei pazienti in doppia terapia antipiastrinica prolungata (Dapt) dopo impianto di stent a eluizione di farmaco (Des), il sanguinamento fastidioso (nuisance bleeding, Nb) è piuttosto comune e spesso porta a una ridotta compliance del trattamento...
transparent

mar152009

Bipolari: aderenza antipsicotici connessa a esiti

Psichiatria-sindromi affettive I pazienti con disordine bipolare che aderiscono scarsamente ai farmaci antipsicotici presentano un aumento del rischio di ricoveri ospedalieri e visite in pronto soccorso. Attualmente l’aderenza agli stabilizzatori...
transparent

ott132008

Hiv: aderenza al trattamento

Malattie infettive-infezioni sistemiche I soggetti con infezione da Hiv che appartengono a minoranze che non si fidano pienamente dei propri medici tipicamente mostrano una scarsa aderenza al trattamento. Una maggiore discriminazione predice una maggiore...
transparent

set182008

Diabete: prescrizioni efficaci limitano mortalità

Endocrinologia-diabete Un controllo più efficace di lipidi, glicemia e pressione potrebbe aver contribuito al recente declino nella mortalità precoce dei soggetti con diabete di tipo 2. E’ stato accertato che le prescrizioni di statine...
transparent

lug242008

Medicina d’urgenza: terapie ostiche?

Igiene e medicina preventiva-educazione sanitaria I pazienti spesso non comprendono appieno il trattamento che ricevono durante le visite in pronto soccorso, oppure non ricordano le istruzioni che vengono loro date per la propria assistenza quando vengono...
transparent

giu232008

Pericoloso non aderire agli antiepilettici

Neurologia-epilessia La mancata aderenza ai farmaci antiepilettici (AED) è associata ad un aumento di tre volte del rischio di mortalità nei pazienti epilettici. I periodi di mancata aderenza peraltro sono associati ad un aumento significativo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi