EFFETTI AVVERSI GASTROINTESTINALI

Disturbi funzionali gastrointestinali, utilità di medicinali low dose nel trattamento

nov232020

Disturbi funzionali gastrointestinali, utilità di medicinali low dose nel trattamento

I disturbi funzionali gastrointestinali , come dispepsia, colon irritabile e i sintomi conseguenti all'abuso di generi voluttuari possono essere efficacemente controllati facendo ricorso a medicinali low dose. Uno dei preparati più spesso utilizzati...
transparent
Tumori della pelle, con metotrexato a basse dosi aumenta il rischio

feb212020

Tumori della pelle, con metotrexato a basse dosi aumenta il rischio

Secondo uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine, l'uso di metotrexato a basse dosi causa un aumento del rischio di sviluppare un cancro della pelle , e una crescita da piccola a moderata della possibilità di subire eventi avversi...
transparent
Celiachia, specifici probiotici possono ridurre dolore e sintomi gastrointestinali nei pazienti a dieta

nov122018

Celiachia, specifici probiotici possono ridurre dolore e sintomi gastrointestinali nei pazienti a dieta

La somministrazione di specifici ceppi di probiotici può ridurre i sintomi gastrointestinali e il dolore negli individui celiaci che, sebbene seguano una dieta aglutinata, continuano ad avere manifestazioni collegate alla malattia. È questo il...
transparent
Gastroprotettori, voce importante nella spesa farmaceutica. Giustini: prescrizione non sempre necessaria

mag92016

Gastroprotettori, voce importante nella spesa farmaceutica. Giustini: prescrizione non sempre necessaria

Nell'ambito della spesa farmaceutica, quella per i gastroprotettori (Ipp, inibitori di pompa protonica) è un capitolo rilevante, lo dimostrano i 25 milioni evidenziati nell'ultimo rapporto dell'Emilia Romagna, ma come afferma Ettore Saffi Giustini...
transparent
Tumori, solo un paziente su quattro chiede aiuto a oncologo per disturbi gastro-intestinali

nov252015

Tumori, solo un paziente su quattro chiede aiuto a oncologo per disturbi gastro-intestinali

Solo il 24% dei pazienti colpiti da tumore chiede aiuto all'oncologo per alleviare gli effetti collaterali più frequenti provocati dalle cure come diarrea, nausea, vomito e perdita dell'appetito, che interessano il 96% dei pazienti. È questo uno...
transparent
Aifa approva ramucirumab, nuovo trattamento per il tumore gastrico

ott22015

Aifa approva ramucirumab, nuovo trattamento per il tumore gastrico

L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) rende disponibile anche in Italia ramucirumab, nuovo trattamento per l'adenocarcinoma dello stomaco e della giunzione gastroesofagea (GEJ) o in stadio avanzato, approvato a Dicembre 2014 dall'Ente regolatorio europeo...
transparent

lug22015

Obesità, maggior calo ponderale con liraglutide 3 mg in pazienti con risposta precoce al farmaco

L'analisi degli studi SCALE (Satiety and Clinical Adiposity - Liraglutide Evidence trials), presentata al recente congresso di Nashville dell'American Association of Clinical Endocrinologists (AACE), mostra un buon risultato della terapia con liraglutide...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi