Disturbi mentali

giu212022

Il rischio di malattie mentali post-partum è più alto nelle donne con subfertilità

Le madri con subfertilità precoce hanno un rischio elevato di malattie mentali postpartum rispetto alle coetanee che hanno concepito spontaneamente, secondo quanto conclude sul Canadian Medical Association Journal uno studio firmato da Natalie...
transparent
Long Covid, in aumento i casi di disturbi mentali e patologie gastroenterologiche

giu202022

Long Covid, in aumento i casi di disturbi mentali e patologie gastroenterologiche

Con l'aumento dei casi in questi ultimi giorni, aumenta anche il rischio di sviluppare long-Covid. Fiato corto, dolori e depressione sono tra i sintomi più segnalati, ma uno studio che arriva da Bologna rileva che oltre mezzo milione di persone...
transparent
Disturbi neurologici nei figli di madri con problemi mentali: assolti i farmaci antipsicotici

apr112022

Disturbi neurologici nei figli di madri con problemi mentali: assolti i farmaci antipsicotici

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Internal Medicine l'aumento del rischio di disturbi dello sviluppo neurologico osservato nei bambini nati da donne che hanno assunto farmaci antipsicotici alla fine della gravidanza sembra essere spiegato dalle caratteristiche...
transparent

mar182022

Malattia cardiaca, in giovane età rischio più alto per chi soffre di malattie mentali gravi

Le persone con una diagnosi di disturbo bipolare, schizofrenia o disturbo schizo-affettivo potrebbero avere, rispetto a chi non ne soffre, un rischio più alto di malattia cardiovascolare in giovane età. A dirlo è un nuovo studio pubblicato...
transparent
Interventi sullo stile di vita per prevenire la demenza: focus sul giusto numero di sessioni

gen262022

Interventi sullo stile di vita per prevenire la demenza: focus sul giusto numero di sessioni

Uno studio pubblicato su Alzheimer's & Dementia: The Journal of the Alzheimer's Association conclude che sono necessarie dalle 12 alle 14 sessioni di intervento sulle variazioni dello stile di vita negli anziani a rischio di Alzheimer per prevenire...
transparent
Salute mentale, in aumento i disturbi neuropsichiatrici in età evolutiva. L’indagine Sip

ott152021

Salute mentale, in aumento i disturbi neuropsichiatrici in età evolutiva. L’indagine Sip

Durante la pandemia gli accessi degli under 18 ai Pronto Soccorso per motivi neuropsichiatrici sono aumentati di circa l'84% rispetto al periodo pre-covid. È uno dei dati che emerge da un'indagine della Società italiana di Pediatria condotta in...
transparent
Salute mentale, Italia destina solo il 3,5% delle risorse. I dati di Headway 2023 mental health index

ott142021

Salute mentale, Italia destina solo il 3,5% delle risorse. I dati di Headway 2023 mental health index

Ansia, depressione, bipolarismo, disturbo dello spettro autistico e schizofrenia sono le patologie mentali più diffuse. Il suicidio è la sesta causa di morte nell'Unione Europea nella popolazione di età inferiore ai 70 anni e...
transparent
Un adolescente su sette ha un disturbo mentale. Il Rapporto Unicef

ott52021

Un adolescente su sette ha un disturbo mentale. Il Rapporto Unicef

Più di un adolescente su 7 tra i 10 e i 19 anni convive con un disturbo mentale diagnosticato e tra questi 89 milioni sono ragazzi e 77 milioni ragazze. Un disagio che a volte può diventare insopportabile e che porta quasi 46.000 adolescenti...
transparent
Supporto mentale ai lavoratori sanitari, risolvere i problemi istituzionali e strutturali è una priorità

lug292021

Supporto mentale ai lavoratori sanitari, risolvere i problemi istituzionali e strutturali è una priorità

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Network Open, durante la pandemia il mancato allineamento tra le fonti di preoccupazione a livello istituzionale e gli interventi a livello individuale possono avere un effetto negativo sulla gestione del supporto...
transparent
Covid-19, le persone con disturbi mentali sono a rischio maggiore di sviluppare forme gravi

lug222021

Covid-19, le persone con disturbi mentali sono a rischio maggiore di sviluppare forme gravi

Le persone che presentano disturbi mentali potrebbero essere soggette a forme più gravi di Covid-19, secondo una metanalisi pubblicata su Lancet Psychiatry. «Lo scopo primario dello studio è stato quello di analizzare i dati per determinare...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi