Disturbi della respirazione

La nuova Sars non è, per il momento, pandemica

lug82013

La nuova Sars non è, per il momento, pandemica

La nuova Sars, com’è stata ribattezzata la Mers-CoV, acronimo per Middle East respiratory syndrome coronavirus, non ha ancora un potenziale pandemico, almeno secondo le conclusioni di uno studio dell’Istituto Pasteur pubblicato su The Lancet. «I primi...
transparent
Tossire per scacciare le complicanze polmonari postoperatorie

giu102013

Tossire per scacciare le complicanze polmonari postoperatorie

Si chiama I Cough, cioè io tossisco, il programma standardizzato di assistenza postoperatoria  che ha ridotto l'incidenza di polmonite post-operatoria e l'intubazione non programmata. Parola di David McAneny , chirurgo del Centro medico dell’Università...
transparent
Apnee del sonno e guidatori a rischio: ecco le nuove linee guida

giu42013

Apnee del sonno e guidatori a rischio: ecco le nuove linee guida

L'American Thoracic Society (Ats) ha rilasciato le nuove linee guida sulle apnee del sonno e il rischio di guida per i conducenti di veicoli a motore non commerciali. Le raccomandazioni, un aggiornamento di quelle del 1994, sono riportate nell’ultimo...
transparent

mag282013

Tosse incoercibile: controllo con lidocaina per aerosol

Anche se la casistica è di piccole dimensioni (99 pazienti), l’importanza della rivista su cui il lavoro è stato pubblicato giustifica ampiamente la segnalazione. Anche perché affronta un problema terapeutico che è di difficilissima risoluzione, quello...
transparent

gen142013

Apnee notturne dubbi su rischi e benefici per gli infartuati

È noto che disturbi della respirazione come le apnee notturne costituiscono un fattore di rischio cardiovascolare. Ora uno studio condotto in Israele segnala che alcuni pazienti reduci da un attacco cardiaco potrebbero trarre benefici dalla compresenza...
transparent

nov272012

Tosse refrattaria: un aiuto dal gabapentin

Una volta che sia stata esclusa una causa nota e correggibile, è talora possibile che permanga una tosse cronica “refrattaria” che tende a limitare notevolmente la qualità di vita. Alcuni ricercatori australiani, nella convinzione che questo tipo di tosse...
transparent

nov62012

Carenza ferro in donne spiega tosse cronica refrattaria

Nelle donne con tosse cronica di origine non spiegata e non responsiva ai trattamenti mirati va indagata la presenza di un'eventuale carenza di ferro che, se corretta, può risolvere il quadro sintomatologico. Lo ha evidenziato uno studio effettuato all'università...
transparent

lug42012

Dispnea, con Bnp migliora diagnosi di scompenso cardiaco

La misurazione additiva dei livelli di peptide natriuretico di tipo B (Bnp) per identificare uno scompenso cardiaco tra i pazienti con dispnea non riduce i costi medici totali, ma migliora alcuni endpoint secondari tra cui la diagnosi di certezza e la...
transparent

giu202012

Apnea notturna non trattata alza il rischio di ipertensione

La presenza di sindrome delle apnee ostruttive del sonno (Osa) si associa ad aumentato rischio di ipertensione; tale rischio, comunque, si riduce mediante terapia ventilatoria a pressione positiva continua (Cpap). La conferma definitiva a dati finora...
transparent

mag232012

Agopuntura migliora la dispnea nella Bpco

Uno studio giapponese, randomizzato, a gruppi paralleli e controllato con placebo ha preso in considerazione pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) e ha dimostrato che l’agopuntura è efficace come terapia aggiuntiva nel ridurre la dispnea da sforzo
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community