Disturbi della memoria

Alzheimer, da studio italiano possibile metodo per contrastare perdita di memoria

gen242018

Alzheimer, da studio italiano possibile metodo per contrastare perdita di memoria

La stimolazione magnetica transcranica ripetitiva ad alta frequenza (rTms) potrebbe essere un metodo utile per contrastare la perdita di memoria nei pazienti con malattia di Alzheimer, secondo un nuovo studio italiano pubblicato su NeuroImage. «La perdita...
transparent
Gli estrogeni in postmenopausa non migliorano la memoria nelle donne sane

lug222016

Gli estrogeni in postmenopausa non migliorano la memoria nelle donne sane

Indipendentemente dall'inizio della cura, l'assunzione di estrogeni dopo la menopausa non influenza in alcun modo le capacità mnemoniche delle donne sane. Ecco, in sintesi, i risultati pubblicati su Neurology, la rivista della American Academy...
transparent
Uso marijuana a lungo termine si associa a un calo della memoria verbale

feb122016

Uso marijuana a lungo termine si associa a un calo della memoria verbale

L'uso di marijuana a lungo termine si associa a una significativa compromissione della memoria verbale alla mezza età, secondo uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine. Gli autori, guidati da Reto Auer dell'Università di Losanna...
transparent
Disturbi di memoria, la maggior parte degli adulti non ne parla con il proprio medico

feb42016

Disturbi di memoria, la maggior parte degli adulti non ne parla con il proprio medico

Gli adulti sotto i 65 anni con disturbi della memoria raramente ne parlano ai loro fornitori di servizi sanitari, secondo uno studio pubblicato su Preventing Chronic Disease e firmato da Mary Adams , On Target Health Data LLC a West Suffield, Connecticut....
transparent
I farmaci ipolipemizzanti disturbano la memoria

giu152015

I farmaci ipolipemizzanti disturbano la memoria

I farmaci ipocolesterolemizzanti, statine o non statine, si associano a una perdita di memoria acuta che si verifica nei primi 30 giorni di inizio della terapia, secondo i risultati di uno studio appena pubblicato su Jama internal medicine. Ma i ricercatori...
transparent

apr132015

Tenere la mente in esercizio allontana la comparsa di demenza

Chi partecipa ad attività artistiche e artigianali o socializza con altri coetanei nella seconda parte della vita può ritardare la comparsa di deficit della memoria e cognitivi che spesso portano alla demenza in età molto avanzata....
transparent
Nell’Alzheimer la depressione spesso compare prima della demenza

gen132015

Nell’Alzheimer la depressione spesso compare prima della demenza

Nelle persone che svilupperanno il morbo di Alzheimer, sintomi depressivi e altre modifiche comportamentali possono presentarsi prima che comincino i disturbi della memoria, secondo uno studio pubblicato online su Neurology, il periodico ufficiale dell'Accademia...
transparent
Il diabete mal controllato invecchia in anticipo la mente

dic32014

Il diabete mal controllato invecchia in anticipo la mente

I diabetici di mezza età hanno maggiori probabilità di sviluppare significativi disturbi di memoria e consistenti deficit della sfera cognitiva nei vent’anni successivi rispetto ai coetanei che hanno una glicemia normale. Ecco, in sintesi, quanto emerge...
transparent
Disturbi della memoria, caratteristici non solo della malattia di Alzheimer

mar62014

Disturbi della memoria, caratteristici non solo della malattia di Alzheimer

«Nonostante quanto comunemente si creda, i disturbi della memoria non sono caratteristici solo della malattia di Alzheimer, ma possono essere presenti in molte patologie neurologiche». Lo ha detto ieri a Milano Aldo Quattrone , presidente della Società...
transparent
Se il glucosio si alza, cala la memoria

ott242013

Se il glucosio si alza, cala la memoria

Anche in assenza di malattie come l’intolleranza al glucosio o il diabete di tipo 2, le persone con valori glicemici più elevati della media rischiano di trovarsi precocemente alle prese con disturbi della memoria. Ad affermarlo dalle pagine di Neurology...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi