Disturbi del sonno

Insonnia, la Nocturia interessa anche i giovani. Cause e trattamento

set152020

Insonnia, la Nocturia interessa anche i giovani. Cause e trattamento

La Nocturia , Nicturia o Poliuria notturna, consiste nella necessità di urinare una o più volte durante la notte e interessa il 20% degli uomini giovani e il 90% degli over 80, ma è uno dei disturbi meno riferiti al medico curante....
transparent

lug272020

Esiste un legame tra sonno e tassi di mortalità nei pazienti con o senza diabete

Uno studio pubblicato su Diabetologia conclude che un riposo notturno troppo breve o troppo lungo si associa a tassi di mortalità nettamente aumentati nelle persone con diabete di tipo 2 (T2D), con un effetto molto più significativo di...
transparent
Coronavirus: per il benessere del sonno in quarantena attivati un servizio di consulenza e uno studio

apr62020

Coronavirus: per il benessere del sonno in quarantena attivati un servizio di consulenza e uno studio

Un servizio di consulenza telematico gratuito per chi soffre di insonnia , di disturbi del sonno o di alterazioni sonno-veglia nei giorni di isolamento casalingo a causa del Covid-19 sarà attivo da lunedì 6 aprile grazie all'Associazione...
transparent
Disturbi del sonno, colpiscono un bambino su quattro sotto i 5 anni

mar152019

Disturbi del sonno, colpiscono un bambino su quattro sotto i 5 anni

Il 25% dei bambini al di sotto dei 5 anni presenta disturbi del sonno, mentre al di sopra dei 6 la percentuale si attesta fra il 10 e il 12%. A testimoniare l'incidenza del problema sono i dati diffusi dalla Società Italiana di Neuropsichiatria...
transparent
Correlazioni genere-specifiche tra durata del sonno e metabolismo del glucosio

lug62016

Correlazioni genere-specifiche tra durata del sonno e metabolismo del glucosio

A rischiare di ammalarsi di diabete di tipo 2 non è solo chi dorme poco, ma secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism le probabilità aumentano anche per chi dorme troppo. «Nell'ultimo mezzo secolo...
transparent

dic12015

Diabete di tipo 2 si previene dormendo un numero adeguato di ore

Passare una notte senza dormire equivarrebbe ad assumere cibi grassi per almeno 6 mesi, con conseguente rischio di ridotta sensibilità all'insulina e aumento del pericolo di sviluppare diabete. Nel corso dello studio, condotto su modello animale...
transparent

apr282014

Un sonno di qualità migliora la salute degli adolescenti

La maggior parte degli adolescenti, specie i maschi afroamericani, dorme meno delle otto o nove ore suggerite dalle linee guida dei Cdc, i Centers for disease control and prevention. E alla luce di questi dati i pediatri dovrebbero porre maggiore attenzione...
transparent

apr222014

Se il sonno è difficile, l’ictus è in agguato

L’insonnia è un importante fattore di rischio per l’ictus, soprattutto nei giovani adulti: è questa la conclusione di un ampio studio taiwanese che ha preso in esame le cartelle cliniche di 21.438 insonni e 64.314 controlli senza disturbi del sonno, pubblicato...
transparent

feb242014

Disturbi del sonno, prevalenza in aumento nei paesi industrializzati

Il bambino con disturbi del sonno è stato al centro di un convegno organizzato presso la Clinica Pediatrica, Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia, sotto la direzione di Gian Luigi Marseglia , Direttore della struttura complessa di Pediatria...
transparent
Le apnee del sonno minacciano il cuore

ott292013

Le apnee del sonno minacciano il cuore

La gravità delle apnee ostruttive del sonno (Osa) correla in modo diretto con la troponina T ad alta sensibilità (hs-TNT), ma non con il peptide natriuretico B (NT-proBNP), suggerendo che un danno miocardico subclinico causato dall’Osa possa favorire...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>