Disturbi del sonno

Insonnia, la Nocturia interessa anche i giovani. Cause e trattamento

set152020

Insonnia, la Nocturia interessa anche i giovani. Cause e trattamento

La Nocturia , Nicturia o Poliuria notturna, consiste nella necessità di urinare una o più volte durante la notte e interessa il 20% degli uomini giovani e il 90% degli over 80, ma è uno dei disturbi meno riferiti al medico curante....
transparent

lug272020

Esiste un legame tra sonno e tassi di mortalità nei pazienti con o senza diabete

Uno studio pubblicato su Diabetologia conclude che un riposo notturno troppo breve o troppo lungo si associa a tassi di mortalità nettamente aumentati nelle persone con diabete di tipo 2 (T2D), con un effetto molto più significativo di...
transparent
Coronavirus: per il benessere del sonno in quarantena attivati un servizio di consulenza e uno studio

apr62020

Coronavirus: per il benessere del sonno in quarantena attivati un servizio di consulenza e uno studio

Un servizio di consulenza telematico gratuito per chi soffre di insonnia , di disturbi del sonno o di alterazioni sonno-veglia nei giorni di isolamento casalingo a causa del Covid-19 sarà attivo da lunedì 6 aprile grazie all'Associazione...
transparent
Un ritmo sonno-veglia regolare riduce il rischio cardiovascolare negli anziani

mar42020

Un ritmo sonno-veglia regolare riduce il rischio cardiovascolare negli anziani

Gli anziani che hanno schemi di sonno non regolari, ovvero che non hanno un ritmo di sonno-veglia che si ripete, o che dormono una quantità di ore diverse per notte, hanno quasi il doppio della possibilità di sviluppare una malattia...
transparent
Dormire troppo a lungo aumenta il rischio di ictus. Ecco lo studio

dic172019

Dormire troppo a lungo aumenta il rischio di ictus. Ecco lo studio

Secondo uno studio pubblicato su Neurology, le persone che dormono per più di 90 minuti durante il giorno, o per nove o più ore durante la notte, potrebbero avere un rischio di ictus più elevato del 25%. «Sono necessarie ulteriori...
transparent
A Bologna il 50° Congresso Sin, focus su neurologia di genere, terapia genica e disturbi del sonno

ott112019

A Bologna il 50° Congresso Sin, focus su neurologia di genere, terapia genica e disturbi del sonno

I disordini del ritmo sonno-veglia come campanello d'allarme di patologie neurologiche, le differenze epidemiologiche e terapeutiche di genere in neurologia, la memoria quale principale elemento per la diagnosi neuropsicologica delle fasi prodromiche...
transparent

gen72019

Melatonina, servono linee guida per l’uso terapeutico nei disturbi del sonno

A sessant'anni dalla scoperta della melatonina e dopo oltre 23.000 studi che mostrano le molte funzioni di questo ormone secreto dall'epifisi servono linee guida per l'uso terapeutico. Questo è quanto chiede José Cipolla Neto , professore...
transparent
Meno schermi, più sonno e attività fisica: le regole per una buona cognizione nei bambini

ott22018

Meno schermi, più sonno e attività fisica: le regole per una buona cognizione nei bambini

Limitare il tempo passato davanti a uno schermo a scopo ricreativo a meno di due ore al giorno, dormire a sufficienza e fare attività fisica sono comportamenti associati a un miglioramento degli aspetti cognitivi nei bambini, secondo uno studio...
transparent

set272018

Indagine Onda, i disturbi del sonno mettono a rischio la salute e la felicità di coppia

Un sonno ristoratore è importante per il 90% degli italiani tra i 45 e i 65 anni, ma solo per 1 su 10 è facile riposare bene: l'87% delle donne e il 67% degli uomini dorme male per stress e traumi (88%), stili di vita e alimentazione (79%),...
transparent

feb122018

I ragazzi dormono troppo poco? La colpa è anche dei social media

Secondo un recente studio pubblicato su Acta Paediatrica, l'uso dei social media può portare alla riduzione delle ore di sonno nei giovanissimi. «L'impatto che i social media possono avere sui modelli del sonno è un argomento di grande interesse,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>