Displasia della cervice uterina

Cancro cervice uterina. Da screening a vaccino anti Hpv il punto sulle strategie per eliminarlo

nov302020

Cancro cervice uterina. Da screening a vaccino anti Hpv il punto sulle strategie per eliminarlo

Raggiungere entro il 2030 il 90% delle quindicenni immunizzate contro il Papillomavirus umano (Hpv), il 70% delle donne con uno screening Hpv-Dna test entro i 35 anni, ed ancora, entro i 45, il 90% delle donne con lesioni precancerose o cancro della...
transparent
Cancro della cervice, la malattia potrebbe essere eliminata entro il 2040. Gli studi su Lancet

feb52020

Cancro della cervice, la malattia potrebbe essere eliminata entro il 2040. Gli studi su Lancet

Il cancro della cervice uterina potrebbe non costituire più un problema per la sanità pubblica ed essere quasi del tutto eliminato già entro il prossimo secolo, secondo quanto si evince da due studi portati avanti da un gruppo di...
transparent

mar132018

Lesioni cervicali, revisione mette a confronto sorveglianza attiva vs trattamento immediato

Una revisione della letteratura pubblicata sul British Medical Journal suggerisce che una sorveglianza attiva possa essere preferibile al trattamento immediato di lesioni cervicali di grado moderato. «I risultati possono aiutare le donne a effettuare...
transparent

lug32015

Con linee guida per screening cervicale modificate calano tumori in situ

Uno studio su Cancer rileva che i tassi di lesioni cervicali di grado elevato, ossia gli adenocarcinomi in situ (Cin2+), sono diminuiti nelle giovani donne statunitensi dopo la commercializzazione dei vaccini contro il papillomavirus umano (Hpv), ma che...
transparent

apr32015

Ca cervicale: bevacizumab allunga la vita senza ridurne la qualità

I miglioramenti nella sopravvivenza globale e libera da progressione attribuiti all'implementazione di bevacizumab nel trattamento del cancro cervicale avanzato non si associa ad alcun deterioramento della qualità della vita, che resta accettabile...
transparent

dic182012

Ca cervicale invasivo, severità incide su costi per Ssn

Il management delle pazienti colpite da cancro cervicale localmente avanzato (Lacc) si associa a costi maggiori per l'impiego di alcune strategie terapeutiche e per la più frequente comparsa di ricorrenza e progressione della malattia. Il dato emerge...
transparent

dic202011

Screening del cancro della cervice uterina: a che età iniziare? a che età finire?

I programmi di screening del cancro della cervice uterina (CC) con i test citologici hanno riscontrato notevole successo, anche perché il CC non si sviluppa improvvisamente, ma è preceduto da lesioni precancerose, conosciute come cervical intraepithelial...
transparent

lug202007

Il Pap test si evolve

Da circa mezzo secolo il Pap test è il caposaldo dello screening dei tumori del collo dell’utero, ma si studiano, comunque, perfezionamenti e altre indagini per migliorare ulteriormente le sue capacità diagnostiche. Uno sviluppo della...
transparent

lug22007

Tumori ginecologici: linfedema arti inferiori comune nelle sopravvissute

Oncologia-altri tunmori Una significativa proporzione di donne sopravvissute a tumori ginecologici sviluppa linfedema degli arti inferiori. Quest’ultimo rappresenta uno degli effetti collaterali più disabilitanti del trattamento chirurgico...
transparent

giu222007

PAP causa risposte citochiniche che eliminano Hpv

Patologie uterine L’effettuare un PAP-test produce una risposta citochinica infiammatoria che può dare il via all’eliminazione dell’Hpv e ridurre il rischio di tumori cervicali. E’ stato rilevato che anche un singolo PAP-test...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>