Disfunzione ventricolare sinistra

giu162014

Indicazioni più ampie per i defibrillatori-cardioversori impiantabili

La sopravvivenza dei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ventricolare sinistra (Lvef) del 30-35% migliora grazie all’impianto di defibrillatori-cardioversori. È quanto si afferma in uno studio condotto dai ricercatori del Duke clinical...
transparent

mar92012

Cardiosfere infuse nelle coronarie riducono l'area infartuale

L'infusione intracoronarica di cellule autologhe derivate da cardiosfere (Cdc, sfere di cellule staminali proliferanti di origine miocardica) nei pazienti con disfunzione ventricolare sinistra dopo infarto miocardico, è sicura e determina, a distanza...
transparent

feb132012

Peptide identifica neonati a rischio disfunzione cardiaca

Elevati livelli di peptide natriuretico di tipo B nel sangue del cordone ombelicale (Ucb-Bnp) e nel fluido amniotico (Af-Bnp) sono predittivi di rapide disfunzioni cardiache dopo la nascita ed esiste una correlazione - finora non studiata in modo approfondito...
transparent

feb82012

Modificazioni cognitive e cerebrali nello scompenso cardiaco

Lo scompenso cardiaco (Hf) si associa a un declino dei processi mentali e a una perdita di materia grigia cerebrale. Ciò può comportare difficoltà a ricordare le istruzioni sui farmaci da assumere. Lo rivela una ricerca coordinata da Osvaldo P. Almeida,...
transparent

feb72012

Disfunzione ventricolare non riconosciuta nel paziente BPCO: implicazioni pratiche

Scompenso cardiaco (SCC) e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) sono due patologie che condividono distribuzione epidemiologica e simili fattori di rischio, ma che nella maggior parte dei casi sono studiate come entità separate. Lo scopo di uno...
transparent

nov212011

Staminali intracoronariche: insuccesso con infusione tardiva

Tra i pazienti con infarto miocardico e disfunzione ventricolare sinistra dopo riperfusione con intervento coronarico percutaneo (Pci), l'infusione intracoronarica di cellule mononucleate autologhe del midollo osseo (Bmc), effettuata a distanza di 2-3...
transparent

set152011

Attivatori della miosina novità per lo scompenso refrattario

Omecamtiv mecarbil migliora la funzione cardiaca nei pazienti con insufficienza cardiaca determinata da disfunzione ventricolare sinistra e può essere considerato il capostipite di una nuova classe di farmaci, gli attivatori della miosina cardiaca. Lo...
transparent

apr192011

La valutazione del miocardio vitale non predice l'esito del by-pass

Il riscontro di miocardio vitale, nei pazienti affetti da coronaropatia e disfunzione ventricolare sinistra, si associa a una maggiore probabilità di sopravvivenza; questa correlazione, però, non è significativa dopo aggiustamento per altre variabili....
transparent

apr182011

Il by-pass poco aggiunge alla terapia medica

Nei pazienti con disfunzione ventricolare sinistra, non si evidenziano differenze significative in relazione alla morte per tutte le cause tra quelli che ricevono un by-pass aorto-coronarico (Cabg) insieme a una terapia medica e quanti sono trattati con...
transparent

feb212011

Miocardite virale in corso di epidemia influenzale

Durante le epidemie influenzali, soprattutto nelle infezioni severe, le manifestazioni respiratorie sono preminenti e possono mascherare il coinvolgimento di altri organi, come il cuore. Difatti, una delle manifestazione virali più sottovalutate, anche...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community