Diritto

Accesso alla pianta organica dell'ente per tutelare il diritto al trasferimento. La richiesta è legittima

set212020

Accesso alla pianta organica dell'ente per tutelare il diritto al trasferimento. La richiesta è legittima

La conoscenza della pianta organica dell'azienda, delle vacanze in organico e delle attività poste in essere per assicurarne la copertura consente di tutelare il proprio diritto al trasferimento. La ricorrente ha già proposto istanza di...
transparent
Medici e borse: Non è ottenibile l'applicazione retroattiva più favorevole del D.Lgs. n. 368 del 1999

set172020

Medici e borse: Non è ottenibile l'applicazione retroattiva più favorevole del D.Lgs. n. 368 del 1999

Il differimento dell'entrata in vigore della normativa di cui al D.Lgs. n. 368 del 1999 - che è una normativa più favorevole ai medici specializzandi - rientrava nella discrezionalità del legislatore, sicchè il farla scattare...
transparent
Assegnazione ad altra area di attività non ricollegabile all'Est, somme indebite da restituire

set162020

Assegnazione ad altra area di attività non ricollegabile all'Est, somme indebite da restituire

È in contestazione l'obbligo del ricorrente di restituire somme percepite a titolo di indennità, derivanti dalla applicazione di un Air - somme che l'Asl assume indebitamente percepite siccome si tratta di indennità spettante soltanto agli...
transparent
Macro-organizzazione della Asl è atto di diritto privato

set152020

Macro-organizzazione della Asl è atto di diritto privato

In base all'attuale sistema, il direttore generale delle Aziende sanitarie che emana l'atto aziendale di organizzazione, è responsabile della gestione complessiva e nomina i responsabili delle strutture operative dell'azienda. Pertanto, diversamente...
transparent
I criteri per il calcolo della retribuzione individuale di anzianità

set142020

I criteri per il calcolo della retribuzione individuale di anzianità

Anche allorquando si parla di Ria "in godimento", il riferimento non può essere altro che quello alla anzianità spettante sull'orario contrattualizzato e non, invece, ad un qualsiasi emolumento che, occasionalmente, possa essere percepito...
transparent
Confermato l'obbligo di restituzione dell’indennità aggiuntiva per il medico di Ca. La sentenza

set112020

Confermato l'obbligo di restituzione dell’indennità aggiuntiva per il medico di Ca. La sentenza

È evidente che l'articolo 72 dell'Acn 2005, fonte sovraordinata e non derogabile dall'Air in ambito di trattamento economico, stabilisce un trattamento economico onnicomprensivo, espungendo l'indennità aggiuntiva di 0,88 all'ora, nella misura in...
transparent
L'Ordine professionale è legittimato a richiedere i danni, ma vanno provati

set102020

L'Ordine professionale è legittimato a richiedere i danni, ma vanno provati

Esiste la legitimatio ad causam degli ordini professionali sia a costituirsi parte civile nel processo penale, sia naturalmente ad agire direttamente in sede civile per ottenere il risarcimento dell'eventuale danno patrimoniale e non patrimoniale subito....
transparent
Nocività dell'ambiente di lavoro. Spetta al lavoratore l'onere della prova

set92020

Nocività dell'ambiente di lavoro. Spetta al lavoratore l'onere della prova

L'art. 2087 c.c. non configura un'ipotesi di responsabilità oggettiva, in quanto la responsabilità del datore di lavoro, di natura contrattuale, va collegata alla violazione degli obblighi di comportamento imposti da norme di legge o suggeriti...
transparent
Omessa informazione, ribadito che non si configura “ipso facto” un danno risarcibile

set82020

Omessa informazione, ribadito che non si configura “ipso facto” un danno risarcibile

Il paziente che alleghi l'altrui inadempimento sarà dunque onerato della prova del nesso causale tra inadempimento e danno . Tale prova potrà essere fornita con ogni mezzo, ivi compresi il notorio, le massime di esperienza, le presunzioni,...
transparent
Liquidazione equitativa del danno patrimoniale futuro da incapacità lavorativa

set72020

Liquidazione equitativa del danno patrimoniale futuro da incapacità lavorativa

Quale parametro di riferimento per la liquidazione equitativa del danno patrimoniale futuro da incapacità lavorativa, anche se patito in conseguenza di errata prestazione sanitaria da soggetto già percettore di reddito da lavoro, può...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>