Diritto Sanitario

Fisioterapia, valutabilità diploma triennale conseguito dopo il 1997 ai fini della riconversione creditizia

apr122017

Fisioterapia, valutabilità diploma triennale conseguito dopo il 1997 ai fini della riconversione creditizia

Il ricorrente ha conseguito il diploma triennale di massofisioterapista in un periodo successivo al 1997. In seguito ha presentato domanda per ottenere la riconversione creditizia del titolo, la valutazione e la conversione dei crediti formativi e la...
transparent
Nessuna similitudine tra graduatorie per l’accesso ai Corsi di Formazione in Mg e quelle per specializzazioni

apr112017

Nessuna similitudine tra graduatorie per l’accesso ai Corsi di Formazione in Mg e quelle per specializzazioni

L’inserimento nella graduatoria regionale di Medicina Generale consente agli interessati l’accesso al posto di medico di base convenzionato con il SSN presso la regione dove ha frequentato il relativo corso
transparent
Esclusa la ripetibilità delle maggior somme erogate a titolo di buoni pasto

apr102017

Esclusa la ripetibilità delle maggior somme erogate a titolo di buoni pasto

Dopo alcune iniziali pronunce negative in particolare di primo grado, la giurisprudenza amministrativa ha definitivamente e condivisibilmente chiarito che la struttura e funzione dei buoni-pasto, sostitutivi della fruizione gratuita del servizio mensa...
transparent
Limitazione dell’accessibilità ai moduli transattivi per i soggetti trasfusi post 1978

apr72017

Limitazione dell’accessibilità ai moduli transattivi per i soggetti trasfusi post 1978

È dichiarata la illegittimità del comma 2 dell'art. 5 del DM 4 maggio 2012 nella parte in cui stabilisce come soglia di sbarramento che i moduli transattivi si applicano ai soggetti che abbiano presentato istanze per le quali risulti un evento...
transparent
Presunta disparità di trattamento ai fini pensionistici tra ricercatori e dirigenti medici

apr62017

Presunta disparità di trattamento ai fini pensionistici tra ricercatori e dirigenti medici

Il ricorrente ha fatto presente che i ricercatori universitari al contempo dirigenti medici, andavano in pensione a 65 anni, salvo, dopo aver maturato 40 anni di servizio, non oltre comunque i 70 anni
transparent
Onere di specificare i criteri adottati per gli episodi di ricovero da sottoporre a controllo

apr52017

Onere di specificare i criteri adottati per gli episodi di ricovero da sottoporre a controllo

La struttura ricorrente ha richiesto alla Regione Lazio di conoscere "quali cartelle cliniche appartengono alla selezione dei controlli mirati (su eventi di interesse regionale) e controlli mirati liberi e quali ai controlli casuali", in sede di controlli...
transparent
Il consenso informato non si limita a elencazione di complicanze

apr42017

Il consenso informato non si limita a elencazione di complicanze

Il consenso informato non deve limitarsi ad una elencazione di possibili complicanze, ma da un lato deve spiegarne il significato e dall'altro deve indicare se le stesse siano più o meno probabili in relazione alle concrete condizioni fisiche della...
transparent
In mancanza del consenso Asl non autorizzata a negare l'accesso agli atti

apr32017

In mancanza del consenso Asl non autorizzata a negare l'accesso agli atti

Va escluso che l'amministrazione possa legittimamente assumere quale unico fondamento del diniego di accesso agli atti la mancanza del consenso da parte dei soggetti controinteressati, atteso che la normativa in materia di accesso agli atti, lungi dal...
transparent
Riconosciuto il superiore trattamento economico per le funzioni primariali

mar312017

Riconosciuto il superiore trattamento economico per le funzioni primariali

Non è ammissibile che, ove esista un posto apicale in una struttura sanitaria, le relative funzioni di guida e responsabilità non vengano esercitate dal medico ospedaliero titolare del posto di responsabilità immediatamente inferiore...
transparent
Obbligo per i proprietari di immobili con amianto di comunicare il dato alla Ast

mar302017

Obbligo per i proprietari di immobili con amianto di comunicare il dato alla Ast

La l. 257/1992 pone all'art. 12 co. 5, l'obbligo ("devono") per i proprietari di immobili in cui sia presente amianto, di comunicare alla azienda sanitaria territoriale il dato al fine della costituzione del registro di cui alla predetta norma, utile...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community