Diritto Sanitario

Violare esclusività comporta la restituzione della retribuzione di posizione e dell’indennità

mag302017

Violare esclusività comporta la restituzione della retribuzione di posizione e dell’indennità

Il dirigente medico avente rapporto esclusivo con la struttura aziendale di riferimento può svolgere, a fronte di questa scelta, soltanto attività libero professionale in regime di intramoenia, anche se allargata al proprio studio privato,...
transparent
Corsi formazione in Mg: non escludere i candidati non ancora abilitati al momento della domanda

mag292017

Corsi formazione in Mg: non escludere i candidati non ancora abilitati al momento della domanda

Il d.lgs. n. 368 del 1999, nel recepire e dare attuazione alla direttiva 93/16/CE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli e delle direttive 97/50/CE, 98/21/CE, 98/63/CE e...
transparent
Assistenza al familiare portatore di handicap: il concetto di convivenza e di coabitazione

mag262017

Assistenza al familiare portatore di handicap: il concetto di convivenza e di coabitazione

Non può ritenersi di per sé falsa, l'indicazione di essere convivente con la madre, in quanto non necessariamente incompatibile con la diversa dimora con moglie e figli, né con la legittima fruizione del congedo di cui all'art. 42...
transparent
Responsabilità Asl per danni derivati da cani randagi va individuata caso per caso

mag252017

Responsabilità Asl per danni derivati da cani randagi va individuata caso per caso

Poiché la legge quadro statale n. 281/1991 non indica direttamente a quale ente spetta il compito di cattura e custodia dei cani randagi, ma rimette alle Regioni la regolamentazione concreta della materia, occorre analizzare la normativa regionale,...
transparent
Negata autorizzazione per attività intramoenia in regime di ricovero presso Irccs di diritto privato

mag242017

Negata autorizzazione per attività intramoenia in regime di ricovero presso Irccs di diritto privato

Per quanto riguarda l'attività professionale gli enti destinatari della disciplina dell'attività libero- professionale intramuraria sono, ai sensi, dell'art.1, comma 4 della L. n.120/2007 le aziende sanitarie locali, le aziende ospedaliere,...
transparent
Specialisti ambulatoriali, ai fini della incompatibilità è rilevante tipo di accredito della struttura

mag232017

Specialisti ambulatoriali, ai fini della incompatibilità è rilevante tipo di accredito della struttura

Quanto poi alla giurisprudenza secondo la quale non rileverebbe in nulla che la struttura sanitaria sia accreditata parzialmente o totalmente ai fini della unicità del rapporto di lavoro del medico (sentenza della IV sezione del Consiglio di Stato...
transparent
La complicanza è un concetto inutile nel mondo del diritto

mag222017

La complicanza è un concetto inutile nel mondo del diritto

Al medico convenuto in un giudizio di responsabilità non basta, per superare la presunzione posta a suo carico dall'art. 1218 c.c., dimostrare che l'evento dannoso per il paziente rientri astrattamente nel novero di quelle che nel lessico clinico...
transparent
Rapporti tra il medico responsabile e la compagnia assicuratrice non rilevati nel giudizio contabile

mag192017

Rapporti tra il medico responsabile e la compagnia assicuratrice non rilevati nel giudizio contabile

Nell'ambito della responsabilità medica per malpractice avanti alla Corte dei conti, non trovano ingresso rapporti strettamente civilistici tra il presunto responsabile e la compagnia di assicurazione, la quale non potrebbe esser chiamata in causa...
transparent
Domanda per perdita di chance di sopravvivenza va correttamente formulata

mag172017

Domanda per perdita di chance di sopravvivenza va correttamente formulata

La domanda per perdita di chances è ontologicamente diversa dal risarcimento del danno da mancato raggiungimento del risultato sperato, poiché in tale seconda ipotesi l'accertamento è incentrato sul nesso causale, mentre nel primo...
transparent
Non risarcibilità del danno biologico permanente senza valutazione clinico strumentale obiettiva

mag162017

Non risarcibilità del danno biologico permanente senza valutazione clinico strumentale obiettiva

Solo in ipotesi di assoluta mancanza di riscontro clinico i diritti inviolabili della persona, consacrati a livello costituzionale, possono essere bilanciati con altri principi quali il valore dell'iniziativa economica privata connesso all'attività...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community