Diritto Sanitario

Budget per l’anno 2020, legittima la richiesta di accesso civico in ordine alla documentazione

giu242021

Budget per l’anno 2020, legittima la richiesta di accesso civico in ordine alla documentazione

La ratio del diritto di accesso civico poggia proprio sul mero interesse conoscitivo dell'azione amministrativa e dei suoi provvedimenti, indipendentemente dai tradizionali connotati di legittimazione ed interesse che hanno caratterizzato l'evoluzione...
transparent
I criteri di riparto della giurisdizione nella nomina del direttore generale Asl

giu232021

I criteri di riparto della giurisdizione nella nomina del direttore generale Asl

Il regime di nomina del direttore generale è connotato da profili di significativa specialità all'interno del panorama complessivo delle nomine in tema di dirigenza sanitaria: tanto in ragione del ruolo di mediazione che il suddetto organo...
transparent
Ferie non godute da dirigenti medici e onere probatorio incombente sul datore di lavoro

giu222021

Ferie non godute da dirigenti medici e onere probatorio incombente sul datore di lavoro

In base all'art. 36 Cost. il diritto alle ferie retribuite è irrinunciabile in ogni settore ed ogni ambito lavorativo (pubblico/privato). Nell'ambito specifico del pubblico impiego (sanità), il dirigente medico che, al momento della...
transparent
Obbligo di reperibilità, ecco i requisiti per evitare la decadenza dal diritto al trattamento economico

giu212021

Obbligo di reperibilità, ecco i requisiti per evitare la decadenza dal diritto al trattamento economico

Il motivo di esonero di un lavoratore malato dall'obbligo di reperibilità deve rivestire il carattere dell'urgenza e dell'indifferibilità con la conseguenza che l'allontanamento del lavoratore dalla propria abitazione per sottoporsi a...
transparent
Indennità di esclusiva per l'adesione al regime di intramoenia: quando può essere esclusa la truffa

giu182021

Indennità di esclusiva per l'adesione al regime di intramoenia: quando può essere esclusa la truffa

La trasmissione all'Asl di una nota con la quale il medico richiede il prosieguo temporaneo dell'attività di intramoenia oltre il termine previsto dalla concessione evidenzia la totale assenza di dolo per la condotta del medesimo che, in mancanza...
transparent
Il danno non patrimoniale per violazione della privacy non si sottrae alla verifica

giu172021

Il danno non patrimoniale per violazione della privacy non si sottrae alla verifica

In tema di violazione dei dati personali «il danno non patrimoniale risarcibile ai sensi dell'art. 15 d.lgs. n. 196/2003 (Codice della privacy), pur determinato da una lesione del diritto fondamentale alla protezione dei dati personali tutelato dagli...
transparent
L'onere di dimostrare il nesso di causa, nelle prestazioni professionali, è a carico dell'attore danneggiato

giu162021

L'onere di dimostrare il nesso di causa, nelle prestazioni professionali, è a carico dell'attore danneggiato

Persiste, nonostante l'inadempienza, la questione pratica del nesso eziologico fra il danno evento (lesione dell'interesse primario) e la condotta materiale suscettibile di qualificazione in termini di inadempimento. Il creditore ha l'onere di allegare...
transparent
L'incremento delle somme a titolo risarcitorio in sede di personalizzazione della liquidazione

giu152021

L'incremento delle somme a titolo risarcitorio in sede di personalizzazione della liquidazione

Il grado di invalidità permanente ricavato da un "baréme" medico legale esprime la misura in cui il pregiudizio alla salute incide su tutti gli aspetti della vita quotidiana della vittima, restando preclusa la possibilità di un separato...
transparent

giu142021

Illegittima la previsione di mancato aumento del compenso per i componenti del collegio peritale

E' costituzionalmente illegittimo, per violazione dell'art. 3 Cost., l'art. 15, comma 4, L. 8 marzo 2017, n. 24 (Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale...
transparent
Procedure automatizzate per liquidazione delle prestazioni alle strutture sanitarie accreditate non giustifica il ritardo Asl

giu112021

Procedure automatizzate per liquidazione delle prestazioni alle strutture sanitarie accreditate non giustifica il ritardo Asl

In tema di mora della Pubblica Amministrazione, l'esigenza di rispettare le procedure della contabilità pubblica non comporta, in caso di colpevole ritardo nell'espletamento delle formalità di liquidazione di un credito vantato dal privato,...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>