Diritto Sanitario

gen232017

Pagamenti per assistiti deceduti, omissione di controllo: condannato direttore generale

Il danno erariale è accertato ed è riconducibile a comportamenti gravemente colpevoli, giacché i convenuti hanno omesso di adempiere ai compiti di controllo e vigilanza loro demandati dalla vigente normativa in materia di aggiornamento...
transparent

gen202017

Utilizzabilità nel processo contabile delle prove raccolte dai Nas

La Procura chiede che un medico, direttore di struttura complessa, venga condannato al risarcimento, in favore dell'Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro-Genova- Regione Liguria, del danno complessivo di Euro 123.856,99 oltre rivalutazione monetaria,...
transparent

gen192017

Attestato di formazione in mg conseguito dopo quello degli incarichi da conferire

Risulta del tutto coerente alla lettera ed alla ratio della previsione, una interpretazione della norma che consenta ai medici, ove già iscritti alla graduatoria regionale poiché in possesso del titolo equipollente, di far valere di anno...
transparent

gen182017

Mancata rendicontazione dell'informatore scientifico: recesso dell'Azienda

Se si considera che la rendicontazione mensile delle attività svolte, tramite la redazione di uno specifico report delle attività poste in essere, sia la rappresentazione della esecuzione della prestazione che l'informatore fornisce al proprio...
transparent

gen172017

Il lavoratore che produce in una controversia di lavoro copia di atti aziendali

Il lavoratore che produca in una controversia di lavoro copia di atti aziendali riguardanti direttamente la propria posizione lavorativa non viene meno ai doveri di fedeltà di cui all'art. 2105 c.c., anche ove i documenti prodotti non abbiano avuto...
transparent

gen162017

Perdita di chance nel rapporto con il ginecologo che non individua l'anomalia

Qualora risulti che un medico specialista in ginecologia, cui una gestante si sia rivolta per accertamenti sulle condizioni della gravidanza e del feto, non abbia adempiuto correttamente la prestazione per non avere prescritto l'amniocentesi ed all'esito...
transparent

gen132017

Controversia su incarico di direttore struttura complessa a personale universitario

Per individuare la giurisdizione, occorre avere riguardo al concreto atteggiarsi della procedura di conferimento, con la conseguenza che, ove sia stata adottata una scelta di carattere fiduciario, affidata alla discrezionalità ed alla responsabilità...
transparent

gen122017

Reso noto risultato infausto di pap test dopo sei mesi. Risarcimento per perdita di chance

L'indagine sul nesso di causa deve essere condotta alla stregua del criterio del "più probabile che non" ; mentre nel caso del danno tanatologico l'evento da porre in relazione alla condotta colposa è rappresentato dalla morte, nel caso...
transparent

gen112017

I criteri per valutare il nesso di causalità omissiva

Ai fini della sussistenza del nesso di causalità tra il comportamento omissivo del medico e l'evento lesivo è necessario accertare, oltre al nesso di condizionamento, il giudizio controfattuale, secondo cui ipotizzata l'azione del medico,...
transparent

gen102017

Responsabilità del ministero della Salute per omesso controllo sul sangue infetto

Con riferimento all'epoca delle trasfusioni originanti la presente controversia (dicembre 1988), esiste la responsabilità del Ministero della salute per aver omesso, o comunque ritardato, l'adozione di cautele già conosciute alla scienza...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community