Diritto Sanitario

Rapporti lavorativi del personale universitario con l'azienda sanitaria. Sentenza del Consiglio di Stato

mar22020

Rapporti lavorativi del personale universitario con l'azienda sanitaria. Sentenza del Consiglio di Stato

Appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario la controversia avente ad oggetto il rapporto lavorativo del personale universitario con l'azienda sanitaria, poiché il D.Lgs. n. 517/1999, art. 5, comma 2, distingue il rapporto di lavoro dei...
transparent
Espulsione illegittima dal corso triennale di formazione specifica in medicina generale

feb282020

Espulsione illegittima dal corso triennale di formazione specifica in medicina generale

La natura provvisoria dei servizi prestati dalla ricorrente presso le Asl è inidonea a fondare una presunzione assoluta e astratta di incompatibilità, occorrendo al contrario la dimostrazione che le predette attività svolte dalla...
transparent
Centri diabetologici, la distribuzione sul territorio spetta al potere discrezionale della Asl

feb272020

Centri diabetologici, la distribuzione sul territorio spetta al potere discrezionale della Asl

La distribuzione dei centri diabetologici (pubblici e privati) sul territorio dell'Asl risulta programmata nell'esercizio del potere discrezionale spettante in materia all' amministrazione sanitaria , sulla base del fabbisogno riveniente dalla popolazione...
transparent

feb262020

Atto aziendale degli Irccs è equiparato a quelli degli enti Ssn

Gli atti di riorganizzazione dell'I.R.C.C.S., adottati dal Direttore Generale, sono in tutto equiparabili a quelli delle Aziende Sanitarie Locali, in quanto gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, chiamati ad integrare la rete di gestione...
transparent

feb252020

Assunzione personale sanitario, limiti partecipativi del sindacalista nelle commissioni di concorso

L'interpretazione dell'art. 9, comma 2, D.P.R. n. 487/1994, comporta la ponderazione dei due principi dell'imparzialità dell'azione amministrativa e della possibilità di accesso per tutti i cittadini agli uffici pubblici, essendo necessario,...
transparent
Nella equipe medica la responsabilità grava su ciascun sanitario coinvolto

feb242020

Nella equipe medica la responsabilità grava su ciascun sanitario coinvolto

Ove l'intervento sia eseguito in equipe , l'obbligo di diligenza grava su ciascun componente e non concerne solo le specifiche mansioni a lui affidate, ma anche il controllo sull'operato e sulle condotte erronee altrui. Avv. Ennio Grassini - www.dirittosanitario.net...
transparent
Il paziente si può informare con indicazioni a voce corrispondenti ai requisiti indicati dalla legge

feb212020

Il paziente si può informare con indicazioni a voce corrispondenti ai requisiti indicati dalla legge

La documentazione scritta non rappresenta l'unico mezzo per dar prova della comunicazione al paziente di un'informazione completa, aggiornata ed a lui comprensibile circa le proprie condizioni di salute, la diagnosi, la prognosi, i benefici e i rischi...
transparent
Procedura di stabilizzazione indiretta, non attuabile se manca il pertinente diploma di specializzazione

feb202020

Procedura di stabilizzazione indiretta, non attuabile se manca il pertinente diploma di specializzazione

Occorre «distinguere tra presupposti specifici per accedere alla stabilizzazione mediata (titolarità e anzianità minima di servizio), la sussistenza dei quali comporta la sola idoneità ad aspirare alla quota di riserva, e presupposti...
transparent
Esclusione di specialità medicinale dal Prontuario della distribuzione diretta. Richiesta accolta

feb192020

Esclusione di specialità medicinale dal Prontuario della distribuzione diretta. Richiesta accolta

Mentre la correlazione tra modalità di prescrizione del farmaco, il suo inserimento all'interno di uno dei tre Prontuari nazionali (e regionali) e, di conseguenza, le modalità di distribuzione degli stessi agli assistiti dal Ssn non implicano...
transparent
Adeguamento tariffario: non è consentito frazionare il credito in plurime richieste giudiziali di adempimento

feb182020

Adeguamento tariffario: non è consentito frazionare il credito in plurime richieste giudiziali di adempimento

La parcellizzazione della domanda giudiziale diretta alla soddisfazione della pretesa creditoria si traduce in un abuso degli strumenti processuali che l'ordinamento offre alla parte, nei limiti di una corretta tutela del suo interesse sostanziale. In...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>