Diritto Sanitario

mar32016

Medici convenzionati, decesso dell'assistito e cessazione del diritto al compenso

L'articolo dell'accordo nazionale sul trattamento dei medici della medicina generale convenzionati con il servizio sanitario nazionale, secondo cui la revoca della scelta del medico convenzionato per morte dell'assistito "ha effetto dal giorno del decesso"...
transparent

mar22016

Il perimetro dei rapporti di responsabilità tra anestesista e chirurgo

Anestesista e chirurgo, pur avendo competenze distinte, operano comunque congiuntamente, e ciascuno con la propria condotta concorre alla realizzazione del risultato sperato. Ciò vuol dire che ciascuno dei due è tenuto, verso il paziente,...
transparent

mar12016

Evoluzione del danno biologico e criteri di risarcibilità

1) . Anche il danno estetico e quello alla vita di relazione, alla vita sessuale, rientrano nella nozione di danno biologico. E tanto è a dirsi non perché tali aspetti e tali dimensioni della sfera personale non abbiano una propria autonomia...
transparent

feb292016

Attività intramoenia e accertamenti della Gdf: quando danno arrecato è da intendersi “apprezzabile”

Il danno economico è apprezzabile secondo criteri che non possono essere ridotti alla sola misura monetaria del servizio rimasto inadempiuto. Meno l'attività del dipendente è fungibile più onerosa è la sostituzione delle...
transparent

feb262016

Lo "straining" è risarcibile se mina integrità fisica e morale dell'individuo

Lo straining si definisce come una situazione lavorativa conflittuale di stress forzato in cui la vittima subisce azioni ostili limitate nel numero e/o distanziate nel tempo (quindi non rientranti nei parametri del mobbing), ma tale da provocarle una...
transparent

feb252016

Mancato riposo compensativo non equivale a prestazione lavorativa

La pronta disponibilità, pur essendo una obbligazione che trova causa nel rapporto di lavoro, non può essere equiparata alla prestazione effettiva di attività di lavoro, poiché la mera disponibilità alla eventuale prestazione...
transparent

feb242016

Qual è il valore delle concause, naturali ed umane, ai fini della responsabilità del medico

Quanto alla incidenza di eventuali concause, umane o naturali, le stesse escludono il nesso causale soltanto se siano state da sole sufficienti a determinare l'evento, mentre in presenza di una patologia preesistente o altra concausa naturale, che non...
transparent

feb232016

Necessaria l’indagine psicologica dei comportamenti per ravvisare esistenza del mobbing

Le controversie dirette ad accertare fattispecie di mobbing comportano per loro stessa natura una penetrazione psicologica dei comportamenti in modo da indagarne il carattere dolosamente diretto a ledere la dignità personale e professionale di...
transparent

feb222016

Danni da illegittimo trasferimento di sede lavorativa: le condizioni per il risarcimento

La sola illegittimità provvedimentale dell'atto di trasferimento non è sufficiente ad integrare il comportamento illecito possibile fonte di responsabilità aquiliana, proprio perché manca ( in quanto non provata, nel caso specifico)...
transparent

feb192016

Strutture private accreditate e regime della regressione tariffaria: conseguenze giuridiche

La regressione tariffaria è meccanismo noto ed accettato dalle strutture accreditate, che si sottopongono convenzionalmente ai limiti e alle "sanzioni" derivanti dalla necessità del rispetto dei limiti di spesa imposti dalle esigenze di...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community