Diritto Sanitario

L'evento lesivo deve essere collegato all'atto medico da un nesso di rilevante probabilità

lug132017

L'evento lesivo deve essere collegato all'atto medico da un nesso di rilevante probabilità

Nell'ambito della responsabilità medica, in sede civile la causalità va valutata secondo la regola della preponderanza dell'evidenza ovvero "del più probabile che non". Per ricollegare, quindi, un evento lesivo ad un atto medico colposo...
transparent
Emotrasfusioni con sangue infetto, evitare duplicazioni del risarcimento

lug122017

Emotrasfusioni con sangue infetto, evitare duplicazioni del risarcimento

Il diritto al risarcimento del danno conseguente al contagio da virus Hbv, Hiv o Hcv a seguito di emotrasfusioni con sangue infetto ha natura diversa rispetto all'attribuzione indennitaria regolata dalla legge n. 210 del 1992. Di talché nel giudizio...
transparent
Onere probatorio delle linee guida e rilevanza sul danno erariale

lug112017

Onere probatorio delle linee guida e rilevanza sul danno erariale

Ai fini della valutazione del nesso causale tra la condotta dei sanitari e il danno indiretto per malpractice medica, non è sufficiente contestare una condotta difforme dalle linee guida prodotte in giudizio dalla parte pubblica (nel caso in cui...
transparent
Esclusione di responsabilità per condotta prescrittiva difforme nelle rispettive Asl

lug102017

Esclusione di responsabilità per condotta prescrittiva difforme nelle rispettive Asl

L'assenza di documentazione (diagnostica strumentale, indicazione specialistica, ecc.) che dimostri l'esistenza delle patologie che avrebbero giustificato la prescrizione dei farmaci non costituisce dimostrazione, neppure di tipo presuntivo, del danno...
transparent
Esiste il diritto al rifiuto del trattamento terapeutico in atto

lug72017

Esiste il diritto al rifiuto del trattamento terapeutico in atto

Deve escludersi che il diritto alla autodeterminazione terapeutica del paziente incontri un limite allorché da esso consegua il sacrificio del bene della vita. Benché sia stato talora prospettato un obbligo per l'individuo di attivarsi a...
transparent
Scelta del medico, ribadita possibilità senza limitazioni territoriali

lug52017

Scelta del medico, ribadita possibilità senza limitazioni territoriali

È illegittima la decisione aziendale di impedire che gli assistiti, residenti in altra zona del territorio regionale, appartenente ad un distretto sanitario diverso da quello nel quale operava il professionista, potessero scegliere quest'ultimo come proprio...
transparent
Determinazioni assunte dalla Commissione Medica Ospedaliera non hanno carattere vincolante

lug42017

Determinazioni assunte dalla Commissione Medica Ospedaliera non hanno carattere vincolante

Se in materia di equo indennizzo è conferito a strutture medico-legali e a organi tecnici di natura pubblica il potere di accertamento della dipendenza degli infortuni da causa di servizio e, quindi, l'ascrivibilità a categoria ai fini della...
transparent
Per i professionisti è valido il principio di cassa: la disponibilità della somma va inquadrata al ricevimento

lug32017

Per i professionisti è valido il principio di cassa: la disponibilità della somma va inquadrata al ricevimento

Il ricorrente prospetta di aver ottenuto la effettiva disponibilità della somma oggetto di contestazione solo nel 2005, essendo stato l'assegno, ricevuto pacificamente nel 2004 e versato entro lo stesso anno solare sul suo conto corrente bancario,...
transparent
Solo la guardia medica provvisoria è compatibile con la borsa di studio

giu292017

Solo la guardia medica provvisoria è compatibile con la borsa di studio

Non esclude l'antigiuridicità dell'attività di guardia medica svolta dal sanitario, sul presupposto, sostanzialmente, della riconducibilità della stessa alle eccezioni di cui all'art.19, comma 11, legge n. 448/2001. A tal riguardo,...
transparent
La prestazione medica rivelatasi inutile obbliga al risarcimento

giu292017

La prestazione medica rivelatasi inutile obbliga al risarcimento

«L'esecuzione dell'intervento, pur corretta nelle sue modalità, a cagione del comportamento omissivo preparatorio e di quello successivo inerente alla prescrizione della riabilitazione, si era concretata in una ingerenza nella sfera psico-fisica...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community