Diritto Sanitario

set292016

Illegittimo meccanismo derogatorio che limita il recupero dell'indebito Asl

L'art. 50, comma 4, l. reg. Calabria n. 15 del 2008 - recante "Provvedimento generale di tipo ordinamentale e finanziario (collegato alla manovra di finanza regionale per l'anno 2008 ai sensi dell'art. 3, comma 4, l. reg. 4 febbraio 2002 n. 8)" - è...
transparent

set282016

Ammissibilità della voltura della titolarità dell'autorizzazione sanitaria per l'attività di studio odontoiatrico

Il presente giudizio verte intorno alla necessità che l'attività di odontoiatria sia in astratto soggetta ad autorizzazione e, in particolare, che alla medesima autorizzazione sia soggetta la domanda di voltura del titolo autorizzatorio...
transparent

set272016

Esercizio dell’attività di odontoiatra e autorizzazione necessaria

Il ricorrente, medico odontoiatra, ha impugnato il provvedimento con cui il Comune resistente, recependo il parere negativo emesso dalla Ulss, gli ha comunicato il diniego di autorizzazione all'esercizio della struttura sanitaria e lo ha diffidato dal...
transparent

set262016

Assistenza al parente disabile, non va revocato il disposto trasferimento ex L.104/92

L'art. 33 della legge n. 104/1992 assicura al familiare lavoratore che assista con continuità un parente disabile entro il terzo grado la possibilità di scegliere, ove possibile, la sede di lavoro più vicina al proprio domicilio....
transparent

set232016

Legittimità dei titoli di medico e di odontoiatra con sovrapposizione dei due corsi di studio

In base ai vari ordinamenti universitari italiani alla Facoltà di Medicina e Chirurgia possono iscriversi anche studenti provenienti da Università europee, oppure medici già in possesso del diploma di laurea che vogliono accedere...
transparent

set222016

La rilevanza delle certificazioni mediche, a seconda se rese dentro o fuori il Ssn

Tutti i medici che esercitano la loro attività nell'ambito del d.lgs. n. 502 del 1992 e successive modificazioni ed integrazioni rilasciano "documentazione proveniente da organismi pubblici" di cui all'art. 5 del d. lgs. 16 luglio 2012 n. 109."....
transparent

set212016

Narcolessia: richiesta risarcitoria nei confronti del Ministero dei trasporti

Nel caso in esame, non è veramente in discussione la genesi e l'eziologia della narcolessia, disturbo neurologico non psichiatrico probabilmente autoimmune, cronico ma non letale, le cui cause vanno ricercate in fattori degenerativi dei neuroni...
transparent

set202016

Perdita della chance di guarigione e domanda di risarcimento del danno

La perdita del prossimo congiunto - fatto che risulta essere allegato dalle attrici quale esplicita ed unica causa petendi della domanda di risarcimento del danno avanzata in parte de qua - non ha trovato la propria causa diretta nella condotta colposa...
transparent

set192016

Esclusione nesso causale dopo morte del paziente per trattamento chirurgico aneurisma

Per quanto infatti il Ctu abbia rilevato significativi profili di imprudenza nella condotta della dott.ssa S. qualificata come "superficiale" considerato che gli stessi esordi clinici della pz imponevano immediati accertamenti diagnostici strumentali...
transparent

set162016

Illegittimità trattenute Irap operate dall'Azienda e dall'Università sui compensi per intramoenia

Il ricorrente sostiene di avere svolto attività libero professionale intramoenia, anche in regime di ricovero e per prestazioni ambulatoriali presso Case di Cura convenzionate e di avere riscontrato che l'Azienda Ospedaliera, tenuta al pagamento...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community