Diritto Sanitario

Istituzione e localizzazione di nuove farmacie, senza la previa acquisizione dei pareri

giu92017

Istituzione e localizzazione di nuove farmacie, senza la previa acquisizione dei pareri

Secondo l'art. 2, comma 1, della legge 475/1968, come modificato dal d.l. n. 1/2012, "Al fine di assicurare una maggiore accessibilità al servizio farmaceutico, il comune, sentiti l'azienda sanitaria e l'Ordine provinciale dei farmacisti competente...
transparent
Specialisti ambulatoriali, liquidazione del danno non patrimoniale

giu82017

Specialisti ambulatoriali, liquidazione del danno non patrimoniale

Gli importi dei massimali delle polizze per la copertura assicurativa dei medici specialisti ambulatoriali stipulate dalle aziende sanitarie locali in adempimento degli obblighi previsti nei decreti presidenziali che recepiscono gli accordi collettivi...
transparent
Farmaci, sostenibilità finanziaria va contemperata con continuità terapeutica

giu72017

Farmaci, sostenibilità finanziaria va contemperata con continuità terapeutica

Va ricercato un ragionevole punto di equilibrio tra i diversi interessi variamente implicati - quali le legittime aspettative di risparmio nella spesa sanitaria perseguite dalla Regione, le esigenze di cura dei pazienti e i vincoli di appropriatezza nella...
transparent
Responsabilità equipe: obbligo di vigilanza non può invadere gli spazi di competenza altrui

giu62017

Responsabilità equipe: obbligo di vigilanza non può invadere gli spazi di competenza altrui

La responsabilità penale di ciascun componente di una equipe medica non può essere affermata sulla base dell'accertamento di un errore diagnostico genericamente attribuito alla equipe nel suo complesso, ma va legata alla valutazione delle...
transparent
Ricostituita la Cceps: ancora dubbi sulla indipendenza e autonomia dei designati

giu52017

Ricostituita la Cceps: ancora dubbi sulla indipendenza e autonomia dei designati

I ricorrenti censurano la designazione da parte dal Consiglio superiore della sanità di un componente effettivo e di un componente supplente della Cceps, in quanto ciò non garantirebbe, per le medesime ragioni che hanno portato la Corte...
transparent
Disforia di genere, non obbligatorio l'intervento chirurgico demolitorio o modificativo

giu12017

Disforia di genere, non obbligatorio l'intervento chirurgico demolitorio o modificativo

Si è ormai consolidato nella giurisprudenza anche comunitaria, l'orientamento secondo cui non deve ritenersi obbligatorio, ai fini della rettificazione del sesso, l'intervento chirurgico demolitorio o modificativo dei caratteri sessuali anatomici...
transparent
Se il danno all’Erario deriva da condanna della Pa, la prescrizione decorre dal pagamento effettivo

mag312017

Se il danno all’Erario deriva da condanna della Pa, la prescrizione decorre dal pagamento effettivo

Quando il danno deriva da una sentenza di condanna della pubblica amministrazione, deve escludersi che - ai fini della decorrenza della prescrizione - sia sufficiente il compimento della condotta illecita o l'insorgenza del semplice obbligo giuridico...
transparent
Violare esclusività comporta la restituzione della retribuzione di posizione e dell’indennità

mag302017

Violare esclusività comporta la restituzione della retribuzione di posizione e dell’indennità

Il dirigente medico avente rapporto esclusivo con la struttura aziendale di riferimento può svolgere, a fronte di questa scelta, soltanto attività libero professionale in regime di intramoenia, anche se allargata al proprio studio privato,...
transparent
Corsi formazione in Mg: non escludere i candidati non ancora abilitati al momento della domanda

mag292017

Corsi formazione in Mg: non escludere i candidati non ancora abilitati al momento della domanda

Il d.lgs. n. 368 del 1999, nel recepire e dare attuazione alla direttiva 93/16/CE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli e delle direttive 97/50/CE, 98/21/CE, 98/63/CE e...
transparent
Assistenza al familiare portatore di handicap: il concetto di convivenza e di coabitazione

mag262017

Assistenza al familiare portatore di handicap: il concetto di convivenza e di coabitazione

Non può ritenersi di per sé falsa, l'indicazione di essere convivente con la madre, in quanto non necessariamente incompatibile con la diversa dimora con moglie e figli, né con la legittima fruizione del congedo di cui all'art. 42...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community