Diritto Sanitario

giu72018

Differenza stipendiale tra il sostituto e il titolare di struttura complessa non è previsto dall'Acn

L'art. 19 esclude l'applicabilità dell'art. 2013 c.c., mentre l'art. 24, rimette ai contratti collettivi il trattamento economico dei dirigenti, sicché il dipendente che invoca il compenso spettante al dirigente di struttura complessa, quale sostituto e sino alla nomina del nuovo titolare, pretende un trattamento economico non previsto dal contratto collettivo. (Avv. Ennio Grassini - www.dirittosanitario.net)
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community