Diritto Sanitario

nov282018

Conseguenze clausola di salvaguardia da parte della struttura privata accreditata

La sottoscrizione, da parte della struttura privata accreditata, della c.d. clausola di salvaguardia priva la stessa struttura della legittimazione a impugnare gli atti di determinazione dei tetti di spesa che le riguardano con conseguente inammissibilità delle impugnative eventualmente proposte. (Avv. Ennio Grassini - www.dirittosanitario.net)
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community