Direzione sanitaria

Il rapporto dirigenziale non può proseguire oltre il limite dei 65 anni

lug12020

Il rapporto dirigenziale non può proseguire oltre il limite dei 65 anni

La disposizione di cui all'art. 15 nonies, deve ritenersi avente portata generale e cioè riferita tanto al rapporto dirigenziale a tempo indeterminato tanto a quello a termine come desumibile dalla collocazione di tale disposizione e di quella...
transparent
Ai fini della valutazione del servizio prestato all’estero dal direttore Uoc è necessario il decreto di equipollenza

mar192020

Ai fini della valutazione del servizio prestato all’estero dal direttore Uoc è necessario il decreto di equipollenza

L'atto di annullamento della delibera di conferimento dell'incarico di dirigente di struttura complessa va qualificato come atto di diritto privato con cui l'azienda ospedaliera si è conformata alla norma che imponeva di valutare il servizio...
transparent
Quando il dirigente medico non ha diritto all’indennità sostitutiva delle ferie non godute

mar182020

Quando il dirigente medico non ha diritto all’indennità sostitutiva delle ferie non godute

L'art. 21, comma 13, del C.N.N.L. 5 dicembre 1996, area dirigenza medica e veterinaria - che dispone il pagamento delle ferie nel solo caso in cui, all'atto della cessazione del rapporto, risultassero non fruite per esigenze di servizio o per cause...
transparent
Ddl su dirigenza sanitaria, Onotri (Smi): si premi merito non appartenenza politica

feb122020

Ddl su dirigenza sanitaria, Onotri (Smi): si premi merito non appartenenza politica

La dirigenza sanitaria deve essere «adeguatamente e preventivamente formata non sulla base di logiche politiche o partitiche, ma secondo la competenza e il merito per garantire la sostenibilità e la qualità del sistema salute». Così...
transparent
Il previo conforme parere del Comitato dei Garanti riguarda solo responsabilità dirigenziale

gen222020

Il previo conforme parere del Comitato dei Garanti riguarda solo responsabilità dirigenziale

Nell'ambito della dirigenza pubblica , il previo conforme parere del Comitato dei Garanti , previsto dagli artt. 21 e 22 del d.lgs. n. 165 del 2001 per il personale statale - disposizione non derogabile dalla contrattazione collettiva ed estensibile...
transparent
Macro-organizzazione delle aziende sanitarie, atti qualificati come diritto privato

dic62019

Macro-organizzazione delle aziende sanitarie, atti qualificati come diritto privato

In base all'attuale sistema, il direttore generale emana l'atto aziendale di organizzazione, è responsabile della gestione complessiva e nomina i responsabili delle strutture operative dell'azienda. Pertanto, diversamente da quanto avviene per...
transparent
Riconosciuto il trattamento economico di struttura complessa in assenza di formale corrispondente incarico

nov182019

Riconosciuto il trattamento economico di struttura complessa in assenza di formale corrispondente incarico

Effettivamente il settore della dirigenza sanitaria ha delle peculiarità, in quanto al pari di quello della dirigenza pubblica, è articolato in unico ruolo caratterizzato dalla specificità degli incarichi direttivi, senza che il loro...
transparent
Rivendicazione dell'intero trattamento economico spettante al dirigente sostituito

nov122019

Rivendicazione dell'intero trattamento economico spettante al dirigente sostituito

Non può ritenersi che la soluzione qui condivisa contrasti con il principio di non discriminazione fissato dalla clausola 4 dell'accordo quadro CES, UNICE e CEEP allegato alla direttiva 1999/70/CE. Tale principio, infatti, può essere invocato...
transparent
Affidamento di ex modulo funzionale, per le rivendicazioni economiche occorre la prova

nov82019

Affidamento di ex modulo funzionale, per le rivendicazioni economiche occorre la prova

L'art. 27 del Ccnl dirigenza medica, nel distinguere gli incarichi dirigenziali in incarichi di direzione di struttura (semplice o complessa) ed incarichi di natura professionale non comportanti direzione di struttura, ha definito come struttura "l'articolazione...
transparent
Dirigenza sanitaria, retribuzione di risultato non costituisce mera discrezionalità per la Asl

lug232018

Dirigenza sanitaria, retribuzione di risultato non costituisce mera discrezionalità per la Asl

La corresponsione in concreto della retribuzione di risultato al singolo dirigente non è una conseguenza automaticamente derivante dallo svolgimento della prestazione lavorativa, dipendendo essa da una molteplicità di fattori anche discrezionali...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>