Difetti del setto cardiaco

Antidepressivi non aumentano il rischio di difetti cardiaci in gravidanza

lug42014

Antidepressivi non aumentano il rischio di difetti cardiaci in gravidanza

Secondo uno studio pubblicato sul New England journal of medicine, l’uso di antidepressivi nel primo trimestre di gravidanza non aumenta il rischio di anomalie cardiache. «La depressione colpisce il 10-15% delle gestanti e l'uso di antidepressivi è gradualmente...
transparent

lug22007

Difetti settali ventricolari: dilatazione ventricolare sinistra si risolve spontaneamente

Cardiopatie congenite La dilatazione ventricolare sinistra tende a risolversi spontaneamente nella maggior parte dei pazienti con difetti settali ventricolari non complicati che tendono alla chiusura con la pressione. La frazione di accorciamento ventricolare...
transparent

giu262007

Difetti settali ventricolari: dilatazione ventricolare sinistra risolve spontaneamente

Cardiologia-cardiopatie congenite La dilatazione ventricolare sinistra tende a risolversi spontaneamente nella maggior parte dei pazienti con difetto settale ventricolare non complicato di tipo pressorio-restrittivo. Nel presente studio, attendendo due...
transparent

giu192007

Ipertensione arteriosa polmonare comune negli adulti nati con difetti settali cardiaci

Cardiologia-cardiopatie congenite I bambini nati con un difetto settale cardiaco comunemente procedono fino allo sviluppo di ipertensione arteriosa polmonare in età adulta. La frequenza con cui l’ipertensione polmonare si sviluppa a seguito...
transparent

mag282007

Forame ovale beante: efficace chiusura percutanea

Cardiologia-cardiopatie congenite La chiusura percutanea transcatetere del forame ovale beante è sicura ed efficace nella prevenzione degli eventi tromboembolici e dell’emicrania associata allo shunt interatriale nei pazienti presentati con...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi