Dieta

lug162012

Politiche antitrombosi 1 su 3 si salva con dieta ed esercizio

Le malattie cardiovascolari da trombosi possono essere prevenute in un caso su tre, semplicemente seguendo un'alimentazione corretta, povera di sale e di grassi, e svolgendo una moderata attività fisica quotidiana. Se tali comportamenti devono essere...
transparent

feb102012

Capacità cognitive, invecchiamento e regime alimentare

Alcune vitamine del gruppo B e le vitamine C, D ed E, così come gli acidi grassi omega-3, quando presenti in alti livelli nel sangue delle persone anziane, sono associate a una migliore resa cognitiva e a rilevanti cambiamenti cerebrali
transparent

giu272011

Consumo di pesce e scompenso cardiaco nelle donne

Il Women’s Health Initiative (WHI) Observational Study si sta rivelando una fonte importante di osservazioni epidemiologiche raccolte in donne americane di ogni etnia (e sono ben 93.676 seguite per dieci anni) nelle fasce di età dai 50 ai 79 aa. Uno degli...
transparent

feb252011

Dopo i 4 anni la famiglia condiziona la dieta

È a partire dai quattro anni di età che nei bambini si inizia a osservare l’influenza del contesto familiare e quindi dei fattori socioeconomici, sulla sua alimentazione. Lo ha dimostrato un’indagine prospettica condotta in Canada, svolta mediante la...
transparent

ott192010

L’esito delle diete dimagranti dipende anche dalle ore di sonno

Dormire poche ore per notte può vanificare gli sforzi fatti per dimagrire attraverso una dieta a basso apporto di energia. è questo il dato che emerge da una ricerca coordinata da Arlet V. Nedeltcheva , dell’università di Chicago...
transparent

mar192010

NutriMI, al via l’edizione 2010

Dieta mediterranea e salute cardiovascolare, ruolo dei probiotici, importanza dell’alimentazione nella prevenzione dell’obesità e delle malattie della sfera femminile, rischi delle diete ipocaloriche non convenzionali. è soltanto...
transparent

gen112010

Dieta solida tardiva a rischio allergia

L’introduzione nella dieta, in maniera ritardata, di alimenti solidi nel corso del primo anno di vita dei bambini, sembrerebbe associata a un aumento del rischio di allergie in età successiva. A stabilirlo è uno studio di coorte prospettico...
transparent

lug222009

Tipo 2: cambiano le diete, non gli effetti

Endocrinologia-diabete Una dieta a basso contenuto di carboidrati può avere effetti simili a quelli di una dieta a basso contenuto di grassi su peso ed HbA1c nei pazienti con diabete di tipo 2, ma la prima delle due consente di ottenere un maggiore...
transparent

lug142009

Dieta, cirrosi e tumori epatici

Gastroenterologia-fegato e vie biliari La composizione della dieta può influenzare la progressione di cirrosi e tumori epatici. I fattori dietetici sono importanti elementi di rischio, e probabilmente anche causali, per obesità, insulinoresistenza...
transparent

apr12009

Scheletro adolescenti a rischio

Esili e attente al piatto fin da giovanissime, stregate dal rito dell'aperitivo e dalla passione per le bibite gassate, le adolescenti italiane rischiano di diventare adulte dallo scheletro fragile. A lanciare l'allarme dal congresso sull'osteoporosi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>