Dieta

Il consumo di zuccheri nella dieta aumenta in particolare nelle bevande

dic112015

Il consumo di zuccheri nella dieta aumenta in particolare nelle bevande

L'alimentazione è sempre più dolce, specie se tratta di bevande. Ecco il punto di vista personale pubblicato su The Lancet Diabetes & Endocrinology di Barry Popkin della School of Public Health, University of North Carolina a Chapel...
transparent
Una dieta a base di pesce protegge la mente dalla depressione

set112015

Una dieta a base di pesce protegge la mente dalla depressione

Mangiare molto pesce può ridurre, almeno in Europa, il rischio di depressione. Questo, in sintesi, è quanto suggerisce una metanalisi pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health e coordinata da Dongfeng Zhang , del Dipartimento...
transparent
Dieta mediterranea con olio d’oliva per rallentare il declino cognitivo

mag132015

Dieta mediterranea con olio d’oliva per rallentare il declino cognitivo

Integrare la dieta mediterranea con un mix di noci, nocciole e mandorle oppure con olio extra vergine di oliva si associa a un miglioramento della funzione cognitiva, ma il dato va confermato con ulteriori indagini. Lo sostiene Emilio Ros dell'Institut...
transparent

apr222015

Approvata in Europa liraglutide 3 mg, primo analogo Glp-1 per il trattamento dell’obesità

La Commissione europea ha concesso l'autorizzazione al commercio per Saxenda (liraglutide 3 mg) per il trattamento dell'obesità. L'autorizzazione è valida per tutti i 28 stati membri dell'Unione. L'annuncio è stato dato dall'azienda...
transparent

mar242015

Seven countries study: da dieta mediterranea prevenzione cardiovascolare

La dieta mediterranea si associa a livelli più bassi di incidenza e di mortalità sia coronarica sia, in parte, per tutte le cause, e studi successivi hanno permesso di documentare su ampia scala le virtù di quest'alimentazione. Ecco,...
transparent
Linee guida sui grassi nella dieta, uno studio le mette in discussione

feb102015

Linee guida sui grassi nella dieta, uno studio le mette in discussione

Uno studio recentemente pubblicato su Open heart mette in discussione le raccomandazioni presenti da decenni nelle linee guida Usa e Uk sulle dosi di grassi saturi e insaturi da includere nella dieta per prevenire le malattie cardiovascolari. «Le indicazioni...
transparent

gen132015

La dieta mediterranea allunga i telomeri

Seguire la dieta mediterranea non solo riduce la mortalità e il rischio cardiovascolare, ma aumenta la lunghezza dei telomeri, le parti terminali dei cromosomi, composte da DNA altamente ripetuto, che si dimezzano dall'infanzia all'età adulta,...
transparent
Effetti a lungo termine delle diete dimagranti più famose

nov152014

Effetti a lungo termine delle diete dimagranti più famose

Modesti risultati in termini di perdita di peso per quattro delle diete più popolari e diffuse in Nord America dove per il mercato del dimagrimento è stato stimato nel 2013 un fatturato superiore a 66 miliardi di dollari. «Oggi sono disponibili sul mercato...
transparent

set92014

Davanti al televisore si mangia di più se c'è un film d'azione

L’influenza della televisione sulle abitudini alimentari passa anche dal tipo di programma seguito: un film d’azione con cambi di scena e di musica porterebbe a consumare più spuntini di un programma con interviste. La segnalazione proviene da una Research...
transparent
Le diete dimagranti “di marca” funzionano tutte, basta seguirle

set62014

Le diete dimagranti “di marca” funzionano tutte, basta seguirle

Le diete dimagranti con marchio di fabbrica? Una vale l’altra e i livelli di efficacia sono sovrapponibili. La chiave del successo sta nel seguirle. Sono queste le conclusioni di uno studio pubblicato su Jama e coordinato da Bradley Johnston, epidemiologo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>