Diagnosi

feb32012

Outcome peggiori negli infarti Stemi non dolorosi

I pazienti colpiti da infarto con elevazione del tratto St (Stemi) non doloroso risultano associati ad outcome peggiori rispetto ai soggetti che sono stati colpiti da uno Stemi doloroso. Si ritiene che la diagnosi tardiva determini un contributo significativo...
transparent

gen182012

Ictus nello scompenso: eziologia e prognosi a 10 anni

Nei soggetti con scompenso cardiaco (Hf), l'eziologia di un ictus è influenzata dalla presenza di una fibrillazione atriale (Fa) e dalle cause sottostanti all'aritmia. L'outcome precoce e tardivo dell'ictus è invece associato alla gravità di Hf ma...
transparent

gen162012

Pci primaria per Stemi e indici di prognosi al ricovero

Un elevato livello delle gamma-glutamiltransferasi (gamma-Gt) nei pazienti con infarto miocardico con elevazione del tratto St (Stemi) al momento del ricovero per intervento coronarico percutaneo (Pci) primario riveste un valore prognostico negativo;...
transparent

gen162012

Scompenso lieve-moderato: prognosi peggiore con Ca 125

Nei pazienti con scompenso cardiaco di grado lieve-moderato in trattamento ottimale, la presenza di alti livelli sierici di Ca 125 rappresenta un efficace fattore prognostico a lungo termine, in grado di prevedere eventi cardiovascolari e ospedalizzazioni...
transparent

gen112012

Comorbilità e decision making nei pazienti con cardiopatia ischemica

La cardiopatia ischemica (CHD) - come è noto - è una malattia assai frequente nei soggetti anziani ed è associata ad un peggioramento della qualità di vita e ad elevata mortalità. Nei pazienti anziani con CHD molto spesso si riscontrano più malattie croniche associate (nel 79% degli uomini e nel 69% delle donne), con conseguente peggioramento della prognosi (sia in termini di mortalità che di ospedalizzazioni) e con più elevato consumo di risorse sanitarie. In queste situazioni cliniche il peggioramento dell’outcome può essere determinato dalla presenza di complesse interazioni fisiopatologiche tra le differenti patologie associate e dalla difficile gestione e coordinamento delle terapie farmacologiche necessarie. Ciò significa che il processo di ‘decision-making’ diagnostico-terapeutico risulta difficoltoso in termini di scelta delle priorità cliniche da trattare e di armonizzazione dell’approccio terapeutico.
transparent

dic192011

Lo score Cac non aggiunge informazioni prognostiche all'angioTc

Nei pazienti sintomatici con un punteggio Cac (calcificazione coronarica) pari a 0 che vengono avviati all'esecuzione di un'angioTc, è possibile riscontrare una coronaropatia ostruttiva associata a un aumento di eventi cardiovascolari. Dunque lo score...
transparent

dic52011

Diagnosi di embolia polmonare con sintomi aspecifici

La maggior parte delle patologie cardiopolmonari condivide almeno un sintomo con l'embolia polmonare: dispnea, dolore toracico, svenimenti o palpitazioni. La diagnosi differenziale nel paziente con sintomi aspecifici cardiopolmonari rappresenta pertanto...
transparent

dic22011

Nuova tecnica per diagnosticare l’Alzheimer

Alla ricerca di strumenti per diagnosticare in modo sicuro, affidabile e non invasivo l’Alzheimer, due studi prendono in esame un innovativo tipo di risonanza magnetica, l'Arterial spin labeling, che permette di rilevare flusso sanguigno cerebrale, con costi molto inferiori alla Fdg-Pet
transparent

nov42011

Omessa diagnosi differenziale e difesa della posizione iniziale

Il fatto Il Tribunale, concesse le attenuanti generiche, condannava il medico sostituto alla pena ritenuta di giustizia per il delitto di omicidio colposo, oltre al risarcimento dei danni in favore delle parti civili, ritenendo provata la penale responsabilità...
transparent

ott252011

Commissione d’inchiesta su errori: 329 i decessi in due anni

In poco più di due anni sono stati 470 i casi di presunta malasanità finiti sul tavolo della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori in campo sanitario e di questi 329 hanno comportato il decesso del paziente
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi