dallo speciale Diabetologia33, in collaborazione con Associazione Medici Diabetologi

giu202017

Clinica

Con malattia celiaca e diabete tipo 1 necessario monitoraggio della crescita

La malattia celiaca è una comorbilità comune nei giovani con diabete di tipo 1, e le differenze nella prevalenza di tale malattia possono riflettere le variazioni internazionali nelle procedure di screening e di diagnostica e/o del rischio...
transparent

giu202017

Clinica

I diversi volti del diabete di tipo 2

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, esistono sottotipi di diabete mellito di tipo 2 caratterizzati da diversa eliminazione urinaria del glucosio. La glicosuria renale nei pazienti con questo tipo di diabete...
transparent

giu202017

Clinica

Diabete gestazionale e altri fattori predisponenti favoriscono sviluppo del diabete di tipo 2

I risultati di uno studio pubblicato su Diabetes Research and Clinical Practice potrebbero portare a una migliore identificazione e selezione delle donne a rischio di sviluppare il diabete. «Esistono pochi studi di follow-up documentati che valutino le...
transparent

giu202017

Clinica

Nei pazienti naive trattati con metformina anche l’entità della diminuzione di HbA1c conta per predire esiti cardiovascolari e morte

Secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care, non solo il raggiungimento del controllo glicemico precoce, ma anche l'ampiezza della riduzione dell'emoglobina glicata (Hba1c) predice una diminuzione del rischio di esiti cardiovascolari e della mortalità...
transparent

giu202017

Politica e Sanità

Cibi “light”, pochi grassi ma troppi zuccheri. Aumentano peso e rischio di diabete

I cibi cosiddetti "light" o low fat (a basso contenuto di grassi), spesso pubblicizzati per il loro basso contenuto calorico e spesso accompagnati da immagini pubblicitarie che ne enfatizzano un presunto ruolo nel controllo del peso, in realtà...
transparent

giu202017

Politica e Sanità

Microinfusore semplice e a basso costo potrebbe favorire diffusione del metodo

In occasione dell'ultimo congresso AMD (Associazione Medici Diabetologi) è stato presentato un nuovo microinfusore, denominato "Ypsopump", che ha tra le sue caratteristiche principali quella di essere molto semplice e soprattutto di basso costo....
transparent

giu202017

Clinica

Sglt2-i in monoterapia, revisione linee guida Nice: in evidenza i vantaggi di costo-efficacia

Il National Institute of Health and Care Excellence (Nice) del Regno Unito ha rivisto le sue linee guida del 2015 per il diabete di tipo 2, in modo da mettere in maggiore evidenza i vantaggi di costo/efficacia derivanti dall'utilizzo della classe degli...
transparent

giu202017

Politica e Sanità

Prescrizione antidiabetici innovativi a Mmg, Interrogazione parlamentare. Amd favorevole

Da molto tempo si parlava dell'opportunità di un'apertura alla prescrizione dei farmaci innovativi antidiabetici (in particolare i DPP-4i) ai medici di medicina generale (Mmg). Sul punto si erano trovati nuovamente d'accordo anche i diabetologi...
transparent

giu62017

Politica e Sanità

Core Competence Curriculum del diabetologo, per un modello assistenziale integrato

Presentato a Napoli, in occasione del XXI Congresso Nazionale Amd (Associazione Medici Diabetologi), il "Core competence curriculum del diabetologo". Si tratta di uno strumento in grado di favorire concretamente l'attuazione di un modello assistenziale...
transparent

giu62017

Clinica

Iperuricemia e sindrome metabolica predicono la nefropatia cronica nel diabete tipo 2

Secondo uno studio pubblicato su PLOS One, l'iperuricemia e la sindrome metabolica sono predittori indipendenti della malattia renale cronica nei pazienti con diabete mellito di tipo 2.La malattia renale cronica sta diventando un problema importante di...
transparent

giu62017

Clinica

Istruzione e diabete tipo 2: ecco alcuni fattori che mediano il rapporto

Un recente studio di coorte basato sulla popolazione generale e pubblicato sul British Medical Journal Open si è occupato di identificare i fattori che mediano il rapporto tra il livello di istruzione, considerato un valido indicatore dello stato...
transparent

giu62017

Clinica

L’etichetta nutrizionale ha ridotto il rischio di diagnosi di diabete a lungo termine

I risultati di uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition mostrano che esiste un'associazione tra l'uso di etichette nutrizionali e il rischio di diabete a lungo termine. «L'uso regolare di etichette nutrizionali può avere...
transparent


transparent


I focus di Diabetologia

giu112015

Focus

Diabete, con malattia renale cronica antipertensivi non prolungano sopravvivenza

Sebbene nessuna strategia per abbassare la pressione sanguigna sia in grado di prolungare la sopravvivenza negli adulti con diabete e nefropatia, gli Ace-inibitori (Acei) e gli antagonisti del recettore dell'angiotensina II (Arb), da soli o associati,...
transparent

mag72015

Focus

Diabete 2, l’astinenza dal fumo peggiora il controllo glicemico

Smettere di fumare si associa a un deterioramento temporaneo del controllo glicemico nei pazienti con diabete di tipo 2, secondo quanto conclude uno studio pubblicato su The Lancet diabetes & endocrinology e coordinato da Paul Aveyard del Nuffield...
transparent

apr92015

Focus

Per prevenire il diabete non basta l’attività fisica, va ridotta la sedentarietà

Più è lungo è il tempo speso in comportamenti sedentari maggiore è il rischio di diabete, secondo un'analisi del Diabetes prevention program (Dpp), studio multicentrico pubblicato nel 2002 sul New England journal of medicine....
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community