dallo speciale Diabetologia33, in collaborazione con Associazione Medici Diabetologi

mag162017

Clinica

Screening retinopatia diabetica, frequenza può ridursi in pazienti T1 selezionati

L'intervallo di tempo tra le visite di screening per la retinopatia diabetica nei pazienti con diabete di tipo 1 a basso rischio potrebbe essere allungato senza porre rischi, secondo i risultati di uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine....
transparent

mag162017

Clinica

Emoglobina glicata e mortalità in anziani: livelli target da personalizzare

Secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care, un valore di emoglobina A 1c (HbA 1c ) maggiore di 8,0% è associato a un aumento del rischio di mortalità per tutte le cause e per cause specifiche negli adulti anziani con diabete. «In studi...
transparent

mag162017

Clinica

Bmi e mortalità in diabetici: l’associazione varia con stato della malattia

Un nuovo studio pubblicato su Diabetes Care ha esaminato le associazioni tra indice di massa corporea (BMI) e mortalità in soggetti con normoglicemia, alterata glicemia a digiuno (IFG), diabete di nuova diagnosi e diabete già diagnosticato...
transparent

mag162017

Clinica

Un questionario può identificare i guidatori diabetici a rischio di incidente

Secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care, un questionario è stato in grado di identificare i guidatori con diabete a più alto rischio di incidenti minori e l'identificazione degli stessi è apparsa relativamente stabile nel tempo,...
transparent

mag162017

Clinica

Obesità pediatrica, warning da King’s College: rischio quadruplicato di diabete di tipo 2

Secondo un recente studio pubblicato sul "Journal of the Endocrine Society", i bambini affetti da obesità corrono un rischio quattro volte superiore di sviluppare il diabete di tipo 2, rispetto ai bambini con un indice di massa corporea (Bmi) nel...
transparent

mag162017

Politica e Sanità

Elevato consumo di frutta previene diabete o riduce il rischio di complicanze

Secondo uno studio condotto in Cina per 7 anni su circa 500mila abitanti, un elevato consumo di frutta previene efficacemente la comparsa di nuovi casi di diabete di tipo 2 e riduce, nelle persone con diabete noto, il rischio di complicanze vascolari....
transparent

mag162017

Politica e Sanità

Terapia multiiniettiva pari a microinfusore, ma la motivazione può fare la differenza

Pubblicato sul "British Medical Journal", lo studio Repose (1) ha inteso valutare l'effetto della terapia con microinfusore rispetto alla terapia con iniezioni multiple, utilizzando un meccanismo di educazione strutturata in tutti e due i gruppi di pazienti...
transparent

mag162017

Politica e Sanità

Glicemia, monitoraggio continuo e flash a confronto. La sfida è migliorare la gestione quotidiana

Su "Diabetes Technology & Therapeutics" è recentemente stato pubblicato un 'Commentary' che fa il punto della situazione sul decision making nella persona con diabete mediante monitoraggio continuo del glucosio (Cgm) e flash glucose monitoring...
transparent

mag22017

Clinica

Cura del piede diabetico riduce tasso di amputazioni

I risultati di un recente studio indicano l'importanza della prevenzione e della cura del piede nella popolazione diabetica: con un programma consolidato all'interno del servizio di diabetologia si possono evitare amputazioni totali o parziali delle estremità...
transparent

mag22017

Clinica

Carotide comune, diametro associato a eventi cardiovascolari al di là del punteggio di rischio

In una popolazione con un'elevata prevalenza di diabete e ipertensione, il diametro interavventiziale dell'arteria carotide comune è stata la sola misura vascolare associata ad aumentata prevalenza di eventi cardiovascolari, indipendentemente dal...
transparent

mag22017

Clinica

Conteggio carboidrati, metodo per controllare la glicemia utile e praticabile

La maggior parte dei diabetici riferisce di usare al meglio il conteggio dei carboidrati (CC), trova il conteggio dei carboidrati importante nella gestione del diabete e non trova difficoltà particolari nell'utilizzarlo. Ecco le principali conclusioni...
transparent

mag22017

Clinica

Diabete tipo 2 con pressione arteriosa normale non aumenta il rischio di ictus

Secondo uno studio pubblicato su Diabetic Medicine, le persone con diabete di tipo 2 e pressione arteriosa inferiore a 130/80 mmHg presentano un rischio di ictus simile a quello della popolazione generale.«Anche se è ben documentato che il rischio...
transparent


transparent


I focus di Diabetologia

giu112015

Focus

Diabete, con malattia renale cronica antipertensivi non prolungano sopravvivenza

Sebbene nessuna strategia per abbassare la pressione sanguigna sia in grado di prolungare la sopravvivenza negli adulti con diabete e nefropatia, gli Ace-inibitori (Acei) e gli antagonisti del recettore dell'angiotensina II (Arb), da soli o associati,...
transparent

mag72015

Focus

Diabete 2, l’astinenza dal fumo peggiora il controllo glicemico

Smettere di fumare si associa a un deterioramento temporaneo del controllo glicemico nei pazienti con diabete di tipo 2, secondo quanto conclude uno studio pubblicato su The Lancet diabetes & endocrinology e coordinato da Paul Aveyard del Nuffield...
transparent

apr92015

Focus

Per prevenire il diabete non basta l’attività fisica, va ridotta la sedentarietà

Più è lungo è il tempo speso in comportamenti sedentari maggiore è il rischio di diabete, secondo un'analisi del Diabetes prevention program (Dpp), studio multicentrico pubblicato nel 2002 sul New England journal of medicine....
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community