Diabete mellito

lug272020

Con il prediabete il rischio di decesso e malattia cardiaca è più alto

Il prediabete si associa a un aumento del rischio di mortalità per tutte le cause e a malattie cardiovascolari e il legame è presente sia nella popolazione generale sia in pazienti con malattia cardiovascolare aterosclerotica. È ciò...
transparent

lug272020

Esiste un legame tra sonno e tassi di mortalità nei pazienti con o senza diabete

Uno studio pubblicato su Diabetologia conclude che un riposo notturno troppo breve o troppo lungo si associa a tassi di mortalità nettamente aumentati nelle persone con diabete di tipo 2 (T2D), con un effetto molto più significativo di...
transparent

lug272020

I pazienti con diabete di tipo 2 mostrano segni precoci di scompenso cardiaco

Gli adulti con diabete di tipo 2 (T2D) senza storia, segni o sintomi di cardiopatia dimostrano una capacità di esercizio gravemente limitata che li mette a rischio incombente di sviluppare uno scompenso cardiaco . Ecco quanto conclude uno studio...
transparent
Diabete, test ambulatoriale può evidenziare le debolezze muscolari e prevenire le cadute

lug222020

Diabete, test ambulatoriale può evidenziare le debolezze muscolari e prevenire le cadute

Secondo uno studio pubblicato su Gait and Posture, un test semplice, ambulatoriale e non invasivo, potrebbe essere utilizzato per monitorare la debolezza muscolare in modo da avere una valutazione migliore del rischio di cadute nei pazienti con diabete...
transparent

lug212020

Al 13° Ibdo discussi i complessi rapporti tra inerzia clinica, diabete, Covid-19 e organizzazione del Ssn

Il 13th Italian Barometer Diabetes Forum (IBDO, svoltosi di recente in 'live streaming webforum', è stato dedicato al tema "Diabetes & Inertia: the COVID-19 lesson". È emerso, infatti, che l'annoso problema dell'inerzia clinica nella gestione...
transparent

lug212020

Minor rischio di diabete con più frutta, verdura e cibi integrali

Un più alto consumo di frutta , verdure e cibi integrali sarebbe associato a un minor rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 . A dirlo sono i risultati di due recenti studi, pubblicati entrambi sul British Medical Journal, che supportano...
transparent

lug212020

Insufficienza cardiaca dopo il diabete, il rischio di mortalità è il più alto

Secondo uno studio danese, l' insufficienza cardiaca sviluppata dopo una diagnosi di diabete di tipo 2 , si associa al più alto rischio di morte a 5 anni e riduzione della durata di vita nei 5 anni rispetto a qualsiasi altra malattia cardiaca...
transparent

lug212020

Il digiuno intermittente potrebbe non giovare ai pazienti diabetici

I pazienti con diabete di tipo 2 dovrebbero valutare attentamente il digiuno intermittente e non intraprenderlo senza prima coinvolgere il medico, almeno secondo quanto conclude un articolo firmato da Benjamin Horne della Stanford University in...
transparent

lug212020

Il diabete di tipo 2 a insorgenza giovanile può associarsi a un deficit cognitivo

Gli adolescenti e i giovani adulti diabetici mostrano deficit cognitivi variabili che potrebbero avere un impatto negativo sulla capacità di automonitoraggio, oltre che di sviluppo personale, riferisce Allison Shapiro dell'Università del...
transparent
I segni della predisposizione al diabete di tipo 2 si vedono già nei bambini

lug152020

I segni della predisposizione al diabete di tipo 2 si vedono già nei bambini

Già dagli otto anni di età è possibile identificare nei bambini i primi segnali di una particolare predisposizione allo sviluppo del diabete di tipo 2 nell'età adulta, secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care. «Sapevamo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>