Diabete mellito

mar162021

Bassi livelli di testosterone e sindrome metabolica, chiarimenti su quale è la causa e quale è l’effetto

La vexata quaestio circa il rapporto tra testosterone (T), obesità, diabete tipo 2 (DMT2) e sindrome metabolica (SMet) è oggetto di una recente revisione basata su una ricerca effettuata su Medline (Pubmed), Google Scholar e Web of Science...
transparent
Diabete mellito, in arrivo le nuove linee guida italiane. Ecco alcune anticipazioni

mar92021

Diabete mellito, in arrivo le nuove linee guida italiane. Ecco alcune anticipazioni

È imminente il rilascio delle nuove linee guida italiane Amd/Sid per il trattamento del diabete mellito, ancora in elaborazione. Molte le novità rispetto alla versione precedente, alcune delle quali sono state anticipate nel corso di un simposio...
transparent
Diabetologia. Cento anni fa la scoperta dell'insulina, ora la sfida della pandemia Covid

feb232021

Diabetologia. Cento anni fa la scoperta dell'insulina, ora la sfida della pandemia Covid

Sono passati cento anni dalla scoperta dell' insulina , il farmaco salvavita che ha cambiato la storia del diabete e ora la diabetologia italiana deve far fronte a nuove importanti sfide, imposte sia dall'innovazione clinico-terapeutica sia dalla pandemia...
transparent
Standards of care 2021, da Ada le linee guida su trattamento e uso tecnologia nel diabete

gen122021

Standards of care 2021, da Ada le linee guida su trattamento e uso tecnologia nel diabete

Per il 2021, con gli "Standards of medical care in diabetes" l'American diabetes association (Ada) offre nuove linee guida sulla valutazione delle barriere finanziarie e sociali dei pazienti alle cure, soprattutto alla luce della pandemia di Covid-19,...
transparent

gen122021

Assistenza ai diabetici, una guida per la stratificazione del rischio

L'Association of British Clinical Diabetologists (Abcd), insieme alla rappresentanza della Diabetes UK e della Primary Care Diabetes Network, ha elaborato una guida per permettere una migliore stratificazione del rischio in pazienti adulti affetti da...
transparent
Diabete, il rischio di neuropatia autonomica cardiovascolare si riduce con interventi intensivi mirati

gen82021

Diabete, il rischio di neuropatia autonomica cardiovascolare si riduce con interventi intensivi mirati

Interventi intensivi mirati a diminuire i livelli di glucosio nel sangue e la pressione sanguigna nel diabete di tipo 2 riducono il rischio di sviluppare la neuropatia autonomica cardiovascolare (Can), una complicanza del diabete pericolosa per la...
transparent
Diabete 2, diagnosi in giovane età può avere esiti peggiori di una in età avanzata

dic222020

Diabete 2, diagnosi in giovane età può avere esiti peggiori di una in età avanzata

Secondo una ricerca pubblicata su Diabetologia, le persone che ricevono una diagnosi di diabete in età più giovane sono a rischio aumentato di decesso e di sviluppare malattie cardiovascolari. «Interventi precoci e prolungati per migliorare...
transparent
Diabete, complicanze cardio-renali principale causa di mortalità. Amd: inibitori Sglt2 ancora sottoutilizzati

dic182020

Diabete, complicanze cardio-renali principale causa di mortalità. Amd: inibitori Sglt2 ancora sottoutilizzati

Per chi soffre di diabete le complicanze cardio-renali rappresentano la principale causa di morbilità e mortalità: circa il 20% dei pazienti diabetici ha una storia di malattia cardiovascolare e quasi il 30% soffre di insufficienza renale...
transparent
Il ruolo dei Glp1-Ra nella prevenzione multifattoriale dell'aterosclerosi e degli eventi cardiovascolari

dic152020

Il ruolo dei Glp1-Ra nella prevenzione multifattoriale dell'aterosclerosi e degli eventi cardiovascolari

Negli ultimi anni si è sempre più evidenziato l'azione cardioprotettiva degli agonisti del Glp1 (Glp1-Ra) nei pazienti con diabete mellito (Dm). Nel corso di un simposio che si è tenuto durante il 28° Congresso nazionale della Società...
transparent

dic42020

Aderenza alla dieta mediterranea riduce il rischio di diabete 2

La nota riduzione del rischio di diabete di tipo 2 associata all'adozione della dieta mediterranea appare specificamente attribuita ai suoi effetti benefici su alcuni fattori chiave, come rivela un nuovo studio. Mentre una riduzione del Bmi può...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>