Diabete mellito

nov102020

Mortalità più bassa per i diabetici ricoverati in ospedale per Covid-19 e trattati con sitagliptina

I pazienti con diabete di tipo 2 (Dm2) ospedalizzati per Covid-19 e trattati con l'inibitore della dipeptidil peptidasi-4 (Dpp-4) sitagliptina (Januvia, Merck), hanno un rischio di morte ridotto del 77% rispetto ai coetanei in terapia con insulina....
transparent

nov102020

Diabete di tipo 2: alcuni farmaci non solo lo curano ma proteggono anche rene e cuore

Due gruppi di farmaci indicati nel trattamento del diabete di tipo 2 (Dm2), ossia gli inibitori dei cotrasportatori sodio-glucosio di tipo 2 (Sglt2) e gli agonisti del recettore del glucagon-like peptide-1 (Glp1-RA), potrebbero ridurre in modo significativo...
transparent

nov102020

Covid-19: la ricerca di una firma immunitaria per identificare i pazienti diabetici a maggior rischio

Una firma immunitaria presente nei pazienti diabetici con Covid-19 consentirebbe di prevedere il rischio di ricovero in terapia intensiva, secondo uno studio pubblicato su Embo Molecular Medicine. «Il diabete di tipo 2 è stato identificato come...
transparent

ott272020

In novembre inizia la Settimana del diabete. Scopo primario: aumentare la consapevolezza della malattia

«La prima cosa di cui ha bisogno la persona con diabete sono la conoscenza e la consapevolezza della malattia». Forse in questa frase, pronunciata nell'ottica dei pazienti da Rita Stara , di Diabete Italia onlus, si concentra il senso della "Settimana...
transparent

ott272020

Il diabete di tipo 2 si associa al rischio di demenza in base alla glicemia

Le persone con diabete di tipo 2 hanno un rischio aumentato di sviluppare demenza vascolare e non vascolare rispetto alle persone senza diabete. In particolare, sono quelle con uno scarso controllo glicemico ad avere un rischio aumentato. È la conclusione...
transparent

ott272020

Diabete, un modello statistico britannico calcola gli anni di vita persi

Le persone con diabete "perdono" anni di vita rispetto a quelle senza diabete: una perdita di quasi 2 anni quando il diabete è di tipo 2, ma che arriva a quasi 8 anni in caso si tratti di diabete di tipo 1. È quello che emerge da uno studio presentato...
transparent

ott272020

Diabete 1, episodi di chetoacidosi danneggiano la funzione cognitiva nei bambini

Nei bambini subito dopo la diagnosi di diabete di tipo 1 , un singolo episodio di scompenso metabolico con chetoacidosi diabetica (Dka) si associa a un lieve declino delle capacità mnemoniche, almeno secondo quanto conclude uno studio appena...
transparent
Tè verde e caffè offrono benefici nelle persone con diabete di tipo 2

ott232020

Tè verde e caffè offrono benefici nelle persone con diabete di tipo 2

Bere molto tè verde e caffè abbassa il rischio di morire per qualsiasi causa nelle persone con diabete di tipo 2, secondo uno studio pubblicato su Bmj Open Diabetes Research & Care. I ricercatori, guidati da Yuji Komorita , della...
transparent

ott232020

Il diabete di tipo 1 potrebbe iniziare prima della nascita

Secondo uno studio pubblicato su Diabetologia, i bambini potrebbero sviluppare il diabete di tipo 1 prima dei 6 mesi di vita anche senza che questo sia correlato a un rischio genetico. È invece possibile che sia associato a un basso peso alla nascita,...
transparent
Dall'intelligenza artificiale le strategie per gestire il diabete. Studio Amd sul Bmj

ott132020

Dall'intelligenza artificiale le strategie per gestire il diabete. Studio Amd sul Bmj

Un enorme mole di dati, relativi al percorso di cura di oltre un milione di persone con diabete, sono stati affidati alle immense capacità di calcolo dell' Intelligenza artificiale per suggerire agli specialisti quali siano i fattori chiave per...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>