Diabete mellito di tipo I

Diabete 1, durante il lockdown migliore controllo della glicemia

giu82020

Diabete 1, durante il lockdown migliore controllo della glicemia

Due studi condotti su adulti con diabete di tipo 1 , uno in Italia l'altro in Spagna, sono giunti a una conclusione simile: durante la quarantena dovuta a Covid-19 sembra che questi pazienti, che hanno utilizzato dispositivi per il monitoraggio del...
transparent
Perdita di massa muscolare legata all’invecchiamento, maggiore rischio di sviluppo di diabete 2 negli uomini

mag262020

Perdita di massa muscolare legata all’invecchiamento, maggiore rischio di sviluppo di diabete 2 negli uomini

Gli uomini che presentano una eccessiva riduzione della massa muscolare legata all'invecchiamento hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 , ma non le donne. È quanto emerge da uno studio condotto da un team di ricercatori...
transparent
In fase di studio un vaccino contro i virus implicati nello sviluppo del diabete di tipo 1

mag262020

In fase di studio un vaccino contro i virus implicati nello sviluppo del diabete di tipo 1

Alcune infezioni virali svolgono un ruolo chiave nell'autoimmunità che porta al diabete di tipo 1 (Dm1), e i ricercatori del Karolinska Institutet in Svezia e delle Università di Jyväskylä e Tampere in Finlandia hanno messo a punto un...
transparent

mag112020

Il diabete tra i fattori di rischio per prognosi peggiore da COVID-19

Secondo un gruppo di ricerca di Whuan, in Cina, il diabete dovrebbe essere considerato come un fattore di rischio per una progressione rapida e una cattiva prognosi della malattia COVID-19. «Nel complesso, che l'interferenza da altre comorbidità...
transparent

apr282020

La gestione dei pazienti con diabete e malattia coronarica, secondo l’AHA

In un nuovo statement, l'American Heart Association (AHA) riassume gli aspetti di una gestione efficace e incentrata sul paziente della malattia coronarica (coronary artery disease o CAD) nelle persone affette da diabete mellito di tipo 2 (T2DM). Sono...
transparent

apr282020

Pazienti ricoverati per COVID-19. I dati dal COVID-NET nel report dei Cdc

L'analisi di dati statunitensi, disponibili in un report pubblicato sul sito del sito Centers for Disease Control and Prevention, suggerisce che i tassi di ricovero ospedaliero per COVID-19 aumentano con l'età e i più alti sono tra i più...
transparent

apr282020

Persone con diabete ed emergenza Covid-19, i timori non devono incidere sull’aderenza ai trattamenti prescritti

"I malati cronici seguano le terapie. L'emergenza Covid-19 non fermi le cure". È questo l'appello lanciato in occasione della Giornata nazionale per l'aderenza ai trattamenti (domenica 12 aprile), promossa dal Comitato italiano per l'aderenza alla terapia...
transparent

apr282020

Covid-19, fattore di rischio per rapida progressione del diabete. Possibile danno diretto alle cellule delle isole pancreatiche

Il diabete può essere un fattore di rischio indipendente per una rapida progressione e una prognosi sfavorevole di Covid-19 attraverso diverse vie note e, forse, una nuova: un danno diretto alle isole pancreatiche. Le prove finora provengono principalmente...
transparent

apr142020

Covid-19, il rischio non aumenta nelle persone con diabete. Con infezione è più alto il rischio di complicanze

Il diabete non aumenta il rischio di contrarrel'infezionedaCovid-19. In caso di infezione, può aumentare però il rischio di complicanze e di decorso sfavorevole. È quanto dimostra uno studio dell'Università di Padova pubblicato come...
transparent

apr142020

Covid-19 e diabete, Amd e Sid fanno chiarezza sul ruolo dei Dpp-4-inibitori

Sulla base di dati preliminari in modelli animali è stato prospettato un ruolo protettivo dei Dpp-4 inibitori nei confronti dell'infezione da nuovo coronavirus, ma è necessario attendere i risultati di studi ad hoc e di studi epidemiologici...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>