Dermatologia

Covid-19 e dermatosi, il paziente zero risale a novembre 2019. Ecco lo studio italiano

gen122021

Covid-19 e dermatosi, il paziente zero risale a novembre 2019. Ecco lo studio italiano

In circa il 5-10% dei pazienti affetti da Covid-19 sono presenti patologie cutanee. Sulla base di questo dato, un gruppo di patologi coordinato da Raffaele Gianotti , ricercatore dell'Università Statale di Milano, con il supporto dei laboratori...
transparent
Protezione solari, linee guida aggiornate sull’uso delle creme

dic152020

Protezione solari, linee guida aggiornate sull’uso delle creme

I dermatologi canadesi hanno pubblicato sul Canadian Medical Association Journal una revisione delle linee guida sull'uso della protezione solare , che spaziano dal descrivere la sicurezza e l'efficienza dei prodotti a suggerire chi dovrebbe usare la...
transparent
Salute della pelle tra mascherine e gel sanificanti, i consigli dei dermatologi

nov42020

Salute della pelle tra mascherine e gel sanificanti, i consigli dei dermatologi

Usare detergenti non aggressivi per la pulizia del viso, applicare un dermocosmetico funzionale da massaggiare bene per farlo assorbire prima di indossare la mascherina protettiva, idratare mani e unghie con creme idratanti e privilegiare l'acqua e...
transparent
Covid-19, esistono manifestazioni dermatologiche legate alla malattia. Ecco quali

lug302020

Covid-19, esistono manifestazioni dermatologiche legate alla malattia. Ecco quali

Secondo una lettera di ricerca pubblicata su Jama Dermatology, la presenza di lesioni petecchiali orali in un piccolo numero di pazienti Covid-19 con eruzione cutanea rafforza le prove dell'esistenza di manifestazioni dermatologiche legate alla malattia....
transparent
Covid-19 e manifestazioni dermatologiche, una guida per i medici

mag72020

Covid-19 e manifestazioni dermatologiche, una guida per i medici

Un team di dermatologi spagnoli ha descritto, in uno studio pubblicato sul British Journal of Dermatology, cinque manifestazioni comuni di Covid-19 relative alla pelle . «Abbiamo effettuato un'indagine tramite tutti i dermatologi spagnoli includendo...
transparent
A Wcd19 il nuovo trend della dermatologia, diagnosi precoci sugli scudi

giu172019

A Wcd19 il nuovo trend della dermatologia, diagnosi precoci sugli scudi

Circa 200 tra meeting e sessioni,18 major sponsor, 16.446 registrazioni, 5.777 abstract, 12.600 delegati, 1.133 borse di studio, 15.000 metri quadrati di spazio espositivo. Sono questi alcuni dei numeri del 24.mo World Congress of Dermatology che si è...
transparent
Congresso mondiale dermatologia, focus sulle novità terapeutiche per la psoriasi

giu172019

Congresso mondiale dermatologia, focus sulle novità terapeutiche per la psoriasi

Fra gli argomenti trattati in occasione del 24 congresso mondiale di dermatologia appena conclusosi a Milano la psoriasi è fra quelli più di richiamo. Questa malattia cronica che colpisce oltre 125 milioni di persone in tutto il mondo e...
transparent
Malattie della pelle, 15 milioni di italiani ne soffrono. Sidemast fa il punto al Congresso mondiale di dermatologia

giu102019

Malattie della pelle, 15 milioni di italiani ne soffrono. Sidemast fa il punto al Congresso mondiale di dermatologia

Dermatite atopica, psoriasi e tumori cutanei sono sempre più diffusi, anche a causa dell'ambiente e del progressivo invecchiamento dei cittadini. Risultato? Quindici milioni di italiani, circa il 25% della popolazione, soffrono di malattie della...
transparent
Una nuova era per la dermatologia, Congresso mondiale a Milano

giu72019

Una nuova era per la dermatologia, Congresso mondiale a Milano

Parte da Milano 'Una nuova era per la dermatologia globale'. Dal 10 al 15 giugno sarà il capoluogo lombardo a ospitare il 24° World Congress of Dermatology-Wcd2019, Congresso mondiale dedicato al settore che torna in Italia dopo 47 anni a impreziosire...
transparent
Non solo medici di base, negli Usa mancano anche gli specialisti. Pneumologi, psichiatri e dermatologi i più richiesti

dic282017

Non solo medici di base, negli Usa mancano anche gli specialisti. Pneumologi, psichiatri e dermatologi i più richiesti

Negli Stati Uniti non ci sono abbastanza medici: in particolare, secondo un libro bianco pubblicato dalla Merritt Hawkins Associates, azienda specializzata nel collocamento di personale medico, servirebbero più pneumologi, psichiatri, dermatologi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>