Depressione

Associazione diretta tra pillola anticoncezionale e aumento del rischio di depressione

ott32016

Associazione diretta tra pillola anticoncezionale e aumento del rischio di depressione

Uno studio appena pubblicato sulla rivista Jama Psychiatry suggerisce la presenza di una correlazione diretta tra contraccettivi ormonali e rischio di usare per la prima volta gli antidepressivi e o di ricevere una diagnosi di depressione tra le donne...
transparent
Sertralina dopo trauma cranico sembra prevenire la depressione post-traumatica

set192016

Sertralina dopo trauma cranico sembra prevenire la depressione post-traumatica

Dato che i disturbi depressivi sono comuni dopo i traumi cerebrali (Tbi), la somministrazione di sertralina, un antidepressivo, è in grado di prevenirli? È questa la domanda cui hanno cercato di rispondere su Jama Psychiatry i ricercatori del Baylor...
transparent
Depressione, attivazione comportamentale efficace quanto terapia cognitivo comportamentale

lug262016

Depressione, attivazione comportamentale efficace quanto terapia cognitivo comportamentale

Secondo uno studio pubblicato su The Lancet e coordinato da David Richards , professore di salute mentale all'Università di Exeter, Regno Unito, l'attivazione comportamentale (Ba), una psicoterapia semplice e poco costosa, è efficace nel...
transparent
Schizofrenia associata a depressione: l’aggiunta di antidepressivi agli antipsicotici è sicura ed efficace

lug12016

Schizofrenia associata a depressione: l’aggiunta di antidepressivi agli antipsicotici è sicura ed efficace

I pazienti schizofrenici sviluppano spesso i sintomi della depressione, e circa un terzo di essi vengono trattati con antidepressivi. Lo sostiene Bartosz Helfer della Klinikum der Ludwig Maximilians Universität a Monaco di Baviera, in Germania, primo...
transparent
La psilocibina efficace nel trattamento della depressione resistente ai farmaci

mag232016

La psilocibina efficace nel trattamento della depressione resistente ai farmaci

L'allucinogeno psilocibina potrebbe aprire una nuova strada alla ricerca sugli antidepressivi. Sono queste le conclusioni pubblicate su The Lancet Psychiatry di uno studio pilota cui hanno preso parte 12 persone con depressione resistente al trattamento,...
transparent

mag92016

Negli anziani i sintomi depressivi in aumento potrebbero indicare i primi stadi di demenza

Secondo uno studio pubblicato su The Lancet Psychiatry, i sintomi depressivi in progressivo aumento negli anziani sono un indizio di demenza, e possono indicarne i primi stadi. Al trial hanno preso parte 3.325 adulti di 55 anni e più con i sintomi...
transparent
Depressione maggiore, rischio ridotto con auto-aiuto via Internet

mag42016

Depressione maggiore, rischio ridotto con auto-aiuto via Internet

Tra i pazienti con gravi sintomi depressivi l'uso di un intervento guidato di auto-aiuto basato sul web riduce l'incidenza del disturbo depressivo maggiore nell'arco di 12 mesi rispetto al semplice aumento dell'attenzione clinica, secondo uno studio appena...
transparent
La diagnosi di cancro si associa a un aumento del rischio di disturbi della salute mentale

mag22016

La diagnosi di cancro si associa a un aumento del rischio di disturbi della salute mentale

Una diagnosi recente di tumore si associa a un aumento del rischio di alcuni disturbi della salute mentale e a un maggiore uso di farmaci psichiatrici, secondo uno studio pubblicato su Jama Oncology che ha usato i dati dei registri svedesi. «Non solo...
transparent
Depressione, terapia cognitiva basata su consapevolezza associata a rischio minore di ricadute

mag22016

Depressione, terapia cognitiva basata su consapevolezza associata a rischio minore di ricadute

Nella sindrome depressiva, l'uso della Mindfulness-Based Cognitive Therapy (Mbct) si associa a un ridotto rischio di ricadute nel corso di un follow-up di 60 di settimane rispetto alle cure consuete, con risultati simili a quelli di altri trattamenti...
transparent
Depressione giovanile: la terapia cognitivo-comportamentale è un trattamento efficace

apr222016

Depressione giovanile: la terapia cognitivo-comportamentale è un trattamento efficace

La terapia cognitivo-comportamentale svolta nel contesto delle cure primarie pediatriche si associa a un più rapido miglioramento dalla depressione tra gli adolescenti rispetto alle cure farmacologiche, almeno secondo le conclusioni di uno studio...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community