Demenza

Demenza, uno stile di vita sano può ridurre il rischio nei diabetici

set192022

Demenza, uno stile di vita sano può ridurre il rischio nei diabetici

L'aderenza a uno stile di vita sano si associa a un rischio significativamente più basso di demenza tra le persone con diabete, secondo uno studio pubblicato su Neurology. «Il diabete di tipo 2 e i fattori legati allo stile di vita sono stati associati...
transparent
I cibi ultra-lavorati sono associati a un aumento del rischio di sviluppare demenza

ago22022

I cibi ultra-lavorati sono associati a un aumento del rischio di sviluppare demenza

Le persone che seguono una dieta composta in alta percentuale da cibi ultra-lavorati possono avere un rischio maggiore di sviluppare la demenza rispetto a coloro che ne consumano percentuali minime nel proprio regime alimentare, secondo uno studio pubblicato...
transparent

lug62022

Demenza e deficit cognitivo: la coesistenza di diabete e malattie cardiovascolari ne aumentano il rischio

Le cosiddette malattie cardiometaboliche - ossia il diabete tipo 2, l'ictus e le malattie cardiache come la cardiopatia ischemica, lo scompenso di cuore e la fibrillazione atriale - aumentano il rischio di demenza, secondo quanto suggerisce sulla rivista...
transparent

mag102022

Livelli di antiosssidanti e rischio di demenza sono legati da una relazione inversa

Secondo uno studio pubblicato su Neurology la presenza di elevati livelli di antiossidanti nel sangue potrebbe proteggere dal rischio di demenza. I ricercatori del National Institute on Aging a Baltimora (Stati Uniti), coordinati da May Beydoun , hanno...
transparent

apr122022

Ictus nelle persone con demenza o disabilità, il nuovo statement Aha

L'American Heart Association ha rilasciato un nuovo Scientific Statement sul trattamento dell'ictus ischemico nelle persone che già soffrono di disabilità o demenza. Secondo gli esperti, un trattamento tempestivo e adeguato potrebbe evitare...
transparent
Il litio è associato a una riduzione del rischio di demenza

mar302022

Il litio è associato a una riduzione del rischio di demenza

Esiste un'associazione tra l'assunzione di litio e una diminuzione del rischio di sviluppare demenza, secondo uno studio pubblicato su Plos Medicine. Interventi preventivi che potrebbero ritardare l'insorgenza della demenza anche in misura modesta potrebbero...
transparent
La carenza di acido folico può causare un aumento del rischio di demenza e morte

mar212022

La carenza di acido folico può causare un aumento del rischio di demenza e morte

Bassi livelli di vitamina B9, o acido folico, nel sangue possono essere collegati a un aumentato rischio di demenza e morte per qualsiasi causa nelle persone anziane, secondo quanto riferisce uno studio pubblicato su Evidence Based Mental Health. «I livelli...
transparent

mar152022

Il rischio di demenza aumenta nelle donne in menopausa anticipata

La menopausa precoce, ossia prima dei 40 anni, aumenta le probabilità di sviluppare demenza di qualsiasi tipo più tardi nella vita rispetto all'età media di insorgenza compresa tra 50 e 51 anni, almeno secondo le conclusioni di uno...
transparent

mar112022

Una dieta ricca di fibre alimentari può ridurre il rischio di demenza

Da uno studio pubblicato su Nutritional Neuroscience emerge che una dieta ricca di fibre alimentari si associa a un rischio ridotto di sviluppare la demenza. Partendo dai risultati di alcune ricerche recenti che suggerivano che le fibre alimentari potessero...
transparent
L’esercizio fisico può contrastare la demenza, ma solo a determinate condizioni. Ecco quali

feb142022

L’esercizio fisico può contrastare la demenza, ma solo a determinate condizioni. Ecco quali

Secondo un documento pubblicato su Alzheimer's & Dementia, l'esercizio fisico aumenta i livelli di alcune proteine in grado di rafforzare la comunicazione tra le cellule cerebrali attraverso le sinapsi, che possono essere un fattore chiave per controllare...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi