Delirium, demenze, disturbi cognitivi e amnestici

Delirium, Sigg: patologia spesso non diagnosticata. Oggi la giornata della consapevolezza

mar132019

Delirium, Sigg: patologia spesso non diagnosticata. Oggi la giornata della consapevolezza

«Spesso siamo proprio noi medici e operatori sanitari a non avere adeguata contezza del problema del delirio, del modo in cui si presenta e dell'impatto che, non riconosciuto e non trattato, può avere sullo stato di salute e sulla stessa sopravvivenza...
transparent
Depressione e demenze, il loro legame tra i temi del Congresso Sigg

nov262018

Depressione e demenze, il loro legame tra i temi del Congresso Sigg

Il rapporto tra depressione e stato cognitivo nelle persone anziane è una realtà complessa e variegata che non consente generalizzazioni: se ne parlerà al 63esimo congresso della Società di gerontologia e geriatria (Sigg),...
transparent
Demenze, Iss aggiorna la mappa delle strutture. Al Sud il numero più basso

nov222017

Demenze, Iss aggiorna la mappa delle strutture. Al Sud il numero più basso

La cura e l'assistenza delle demenze rappresenta «una sfida per la sanità del futuro sulla quale si giocano anche temi economici, sociali e di grande rilevanza etica». Lo sottolinea il presidente Iss Walter Ricciardi commentando il dato globale...
transparent
Demenze, Sma e cefalee: il punto dei neurologi Sin su terapie e diagnosi

nov152017

Demenze, Sma e cefalee: il punto dei neurologi Sin su terapie e diagnosi

L'atrofia muscolare spinale di tipo 1 oggi può essere trattata con la terapia genica: è una dei più rilevanti passi avanti nella neurologia e uno tra i molti argomenti trattati nel 48° Congresso della Società italiana di neurologia...
transparent
Firenze, al XXII Convegno Sindem lo stato dell’arte sulle demenze

mar172017

Firenze, al XXII Convegno Sindem lo stato dell’arte sulle demenze

Sono quasi 50 milioni le persone nel mondo che soffrono di demenze. Per fare il punto sulla ricerca sperimentale e clinica in questo ambito, si apre oggi a Firenze il XXII convegno della Sindem (Associazione autonoma aderente alla Sin per le demenze),...
transparent
L’associazione di malattie croniche alla demenza aumenta il rischio di visite in urgenza

mar152017

L’associazione di malattie croniche alla demenza aumenta il rischio di visite in urgenza

Malattie croniche concomitanti alla demenza negli anziani affetti da demenza e residenti in casa di cura sono collegate a un aumento del rischio di ricoveri e visite in pronto soccorso, secondo un nuovo studio retrospettivo pubblicato su Plos Medicine...
transparent

ott142016

Deterioramento cognitivo e ipertensione sono legati tra loro

L'ipertensione, specie nella mezza età, si associa a un aumentato rischio di deterioramento cognitivo a lungo termine, secondo un documento dell'American Heart Association pubblicato su Hypertension. «Molti studi osservazionali suggeriscono che...
transparent

ott72016

L’ipertensione nell’infanzia e nell’adolescenza si associa a una riduzione delle capacità cognitive

La prevalenza di ipertensione è aumentata significativamente nei bambini, andando di pari passo all'attuale epidemia di obesità infantile. «Sebbene sia noto che la pressione alta negli adulti possa danneggiare l'attività cerebrale,...
transparent

giu102016

Migliora il deficit neurocognitivo tra i bambini di 4-7 anni operati al cuore nell’infanzia

Secondo uno studio pubblicato su Pediatrics, i bambini con malattia coronarica (Chd) sottoposti nell'infanzia a un intervento cardiochirurgico non mostrano aumenti della prevalenza di difetti neurocognitivi all'età di 4-7 anni, che in qualche misura...
transparent

feb82016

Benzodiazepine non aumentano il rischio di demenza negli anziani, ma è bene limitarne l’uso

L'assunzione di benzodiazepine non si associa a un aumento del rischio di demenza negli anziani, almeno secondo quanto conclude uno studio appena pubblicato sul British Medical Journal. «Le benzodiazepine sono medicinali ampiamente usati negli anziani...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community