Degenerazione maculare

Maculopatie, nuovo metodo di somministrazione semplifica le iniezioni intravitreali

lug142020

Maculopatie, nuovo metodo di somministrazione semplifica le iniezioni intravitreali

Anche in Italia sarà possibile utilizzare aflibercept , terapia anti-Vegf somministrata con iniezioni intravitreali per il trattamento di degenerazione maculare, con una siringa preriempita monodose sterile. Si tratta di una nuova e semplificata...
transparent
Covid-19 maculopatia. Gli esperti: non abbondonare le cure, riprogrammare i percorsi terapeutici

giu262020

Covid-19 maculopatia. Gli esperti: non abbondonare le cure, riprogrammare i percorsi terapeutici

I pazienti affetti da maculopatie , come la degenerazione maculare legata all'età essudativa (Dmle) o l'edema maculare diabetico non devono abbandonare il loro percorso terapeutico. Questo l'appello lanciato dal Comitato Macula, prima e unica...
transparent
Degenerazione maculare senile, via libera Ue per soluzione iniettabile

feb202020

Degenerazione maculare senile, via libera Ue per soluzione iniettabile

La Commissione europea ha approvato brolucizumab soluzione iniettabile per il trattamento della degenerazione maculare senile essudativa (wAmd). Lo riferisce una nota Novartis che sottolinea come il farmaco sia il primo anti-Vegf approvato dalla...
transparent
Tutto il peso della degenerazione maculare correlata all’età in Europa

nov132019

Tutto il peso della degenerazione maculare correlata all’età in Europa

Entro il 2050, ben 77 milioni di cittadini europei potrebbero essere affetti dalla degenerazione maculare correlata all'età, o AMD, secondo uno studio pubblicato sul British Journal of Ophthalmology. «Questa situazione richiederà considerevoli...
transparent
Degenerazione maculare, possibile legame con neoplasie mieloproliferative croniche

lug52017

Degenerazione maculare, possibile legame con neoplasie mieloproliferative croniche

I pazienti con neoplasie mieloproliferative croniche (Mpn) hanno un rischio maggiore di sviluppare degenerazione maculare legata all'età (Amd), secondo uno studio danese pubblicato su Jama Ophthalmology. «Si pensa che l'infiammazione sistemica...
transparent
La supplementazione con luteina è utile solo in presenza di degenerazione maculare senile

nov32016

La supplementazione con luteina è utile solo in presenza di degenerazione maculare senile

Per prevenire o rallentare la perdita del visus da degenerazione maculare senile (Amd) gli oculisti consigliano una dieta ricca in luteina. Ma aumentando le dosi, magari con un integratore, aumenta anche l'effetto protettivo? La risposta viene da un articolo...
transparent
Oftalmologi Gb, rimuovere ostacoli a uso bevacizumab per degenerazione maculare

nov222014

Oftalmologi Gb, rimuovere ostacoli a uso bevacizumab per degenerazione maculare

Gli autori di un editoriale pubblicato sul British Medical Journal danno voce agli oftalmologi del Regno Unito e chiedono al governo di agire per rimuovere gli ostacoli che ancora impediscono di utilizzare l’anticorpo monoclonale bevacizumab per il trattamento...
transparent
Caso Avastin-Lucentis, sentenza del Tar attesa per metà dicembre

nov72014

Caso Avastin-Lucentis, sentenza del Tar attesa per metà dicembre

Dopo l’udienza di mercoledì davanti ai giudici del Tar del Lazio, per avere la sentenza definitiva sull’accusa rivolta a Roche e Novartis di aver creato un cartello anticoncorrenziale per presunto condizionamento delle vendite di un farmaco oftalmico,...
transparent
Degenerazione maculare senile: la gravità in un occhio incide sull’altro

ott282014

Degenerazione maculare senile: la gravità in un occhio incide sull’altro

In caso di degenerazione maculare collegata all’età, la gravità del quadro clinico in un occhio è associata all’andamento della malattia nell’altro. Gli effetti della gravità della degenerazione maculare collegata all’età in un occhio sull’incidenza,...
transparent
Caso Avastin, Tar Lazio boccia ricorso oftalmologi. Soi preoccupata per scarso accesso a cure

ott282014

Caso Avastin, Tar Lazio boccia ricorso oftalmologi. Soi preoccupata per scarso accesso a cure

Il braccio di ferro tra Federanziani e Società oftalmologica italiana (Soi) riguardo a bevacizumab non sembra dare un attimo di tregua. Pochi giorni fa il Tar del Lazio ha respinto il ricorso della Soi contro l'Aifa, il ministero della Salute e il Consiglio...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>