Definanziamento della sanità

Legge Bilancio, il Governo pone fiducia su maxiemendamento. Gimbe: definanziamento senza precedenti per la sanità

nov302017

Legge Bilancio, il Governo pone fiducia su maxiemendamento. Gimbe: definanziamento senza precedenti per la sanità

Mentre il Governo, come riferito in Aula dal ministro per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro , ha posto la questione di fiducia sul maxiemendamento alla manovra così come approvato dalla commissione con "alcune correzioni e integrazioni...
transparent
Contratto, Quici (Cimo): sanità pubblica in saldo

ott302017

Contratto, Quici (Cimo): sanità pubblica in saldo

«La sanità italiana è in fase di dismissione e quella pubblica è in saldo». Così il presidente nazionale Cimo Guido Quici ribadisce lo sconcerto per il «rimpallo di responsabilità tra Governo e Regioni su chi dovrà...
transparent
No a limitazione Ordini e a definanziamento del Ssn. La mozione conclusiva del Congresso Fimmg

ott92017

No a limitazione Ordini e a definanziamento del Ssn. La mozione conclusiva del Congresso Fimmg

No a "normative limitanti la rappresentatività e la libertà degli Ordini" e preoccupazione per le dichiarazioni del ministro dell'Economia che, se non smentite, sembrerebbero sostenere il definanziamento del Ssn. Sono due dei punti principali...
transparent
 Legge bilancio, Gimbe al Governo: confermare le risorse per il personale sanitario

set112017

Legge bilancio, Gimbe al Governo: confermare le risorse per il personale sanitario

«Anche se nella Legge di Bilancio 2018 i giochi per la sanità sono già fatti al Governo rimane un'ultima occasione per dimostrare che crede realmente nella sanità pubblica, come affermato pubblicamente dal Premier Gentiloni, in particolare...
transparent
Ok al Def da Commissioni delle due Camere, ma Senato chiede più risorse a Ssn

apr212017

Ok al Def da Commissioni delle due Camere, ma Senato chiede più risorse a Ssn

Ok dalle commissioni sanitarie al Documento di economia e finanza del governo. Ma la commissione sanità del Senato è più dura di quella affari sociali: chiede al governo più risorse e certezze nei prossimi tre anni per finanziare...
transparent
Milleproroghe, sindacati: prorogati tagli ai contratti. Da emendamento Regioni rapina a mano armata

gen252017

Milleproroghe, sindacati: prorogati tagli ai contratti. Da emendamento Regioni "rapina a mano armata"

«Una rapina a mano armata». Non usa mezzi termini il comunicato dell'Intersindacale medica, che commenta l'emendamento delle Regioni al decreto milleproroghe in conversione al Senato, con il quale chiedono che il taglio, in atto dal 2011, dei fondi accessori...
transparent
Precari Iss, Ricciardi: preoccupazione per rinvio stanziamento finanziario

nov232016

Precari Iss, Ricciardi: preoccupazione per rinvio stanziamento finanziario

Profonda preoccupazione per il rinvio al Senato dell'emendamento relativo allo stanziamento finanziario per risolvere il problema del precariato storico presso l'Istituto superiore di Sanità. Lo esprime in una nota il presidente dell'istituto ...
transparent
Legge di stabilità, le Regioni non arretrano. Fondo sanitario resti a 113 miliardi

ott142016

Legge di stabilità, le Regioni non arretrano. Fondo sanitario resti a 113 miliardi

«Abbiamo fatto una serie di richieste al governo, la prima riguarda il comparto sanità: chiediamo che il Fondo Sanitario rimanga su 113 miliardi così come previsto dalla nota di aggiornamento al Def che ha votato il Parlamento». Lo ha detto...
transparent
Puglia, sottofinanziamento mette a rischio punti di primo intervento. Omceo Ba: così riconversione inutile

set92016

Puglia, sottofinanziamento mette a rischio punti di primo intervento. Omceo Ba: così riconversione inutile

Un filo rosso unisce il difficile decollo a costo zero delle case della salute in Puglia ai manifesti dell'Omceo Bari che in questi giorni nel capoluogo recitano lo slogan "medico e paziente due facce dello stesso disagio": è il sottofinanziamento...
transparent
Nuovi Lea, Milillo: ora fermare il definanziamento e riorganizzare la sanità

lug152016

Nuovi Lea, Milillo: ora fermare il definanziamento e riorganizzare la sanità

«Bene i nuovi Lea che garantiscono più diritti esigibili agli assistiti, ma affinché siano anche fruibili per tutti occorre fermare la deriva del definanziamento e riorganizzare la nostra sanità per garantire continuità assistenziale...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community