Defibrillatori impiantabili

apr42019

L’intelligenza artificiale può capire rapidamente il tipo di dispositivo cardiaco impiantato

Un software di intelligenza artificiale, creato dai ricercatori dell'Imperial College di Londra, è stato in grado di identificare in pochi secondi la marca e il modello di diversi dispositivi per il ritmo cardiaco impiantati in pazienti, come pacemaker...
transparent

apr42019

Dispositivi cardiaci impiantabili, Fda: cybersicurezza vulnerabile

La cybersicurezza di alcuni dispositivi medici cardiaci prodotti dalla Medtronic potrebbe essere a rischio. A dare l'allerta è stata la Food and Drug Administration (FDA) statunitense in un comunicato di sicurezza del 21 marzo. I dispositivi coinvolti...
transparent
Inchiesta Implant files, per i cardiologi su protesi difettose allarme infondato

nov272018

Inchiesta Implant files, per i cardiologi su protesi difettose allarme infondato

Solo negli Stati Uniti, dal 2008 a l2017, sono stati registrati oltre 82 mila casi di morte e più di un milione e 700 mila lesioni personali collegate a migliaia di apparecchi medici segnalati come difettosi, guasti, usurati o malfunzionanti. Il...
transparent

mar22018

I dispositivi cardiaci impiantabili potrebbero essere vulnerabili agli hacker

In un fantascientifico scenario del futuro gli hackers informatici potrebbero colpire le loro vittime letteralmente al cuore, motivati dalla politica, dall'avidità o dalla malevolenza. Un articolo sul Journal of American College of Cardiology (JACC)...
transparent

feb162018

Impianto defibrillatore, aumentato rischio nei pazienti con nefropatia cronica

I pazienti con malattia renale cronica e insufficienza cardiaca in cui vengono impiantati defibrillatori hanno più alti tassi di ricovero in ospedale rispetto ai pazienti che non ricevono l'impianto, secondo uno studio osservazionale pubblicato...
transparent
Impianto defibrillatore, aumentato rischio nei pazienti con nefropatia cronica

feb132018

Impianto defibrillatore, aumentato rischio nei pazienti con nefropatia cronica

I pazienti con malattia renale cronica e insufficienza cardiaca in cui vengono impiantati defibrillatori hanno più alti tassi di ricovero in ospedale rispetto ai pazienti che non ricevono l'impianto, secondo uno studio osservazionale pubblicato...
transparent
Il defibrillatore impiantabile migliora la sopravvivenza nella cardiomiopatia ischemica o non

lug32017

Il defibrillatore impiantabile migliora la sopravvivenza nella cardiomiopatia ischemica o non

Secondo una metanalisi pubblicata su Annals of Internal Medicine, i defibrillatori impiantabili migliorano la sopravvivenza rispetto alle cure convenzionali nei pazienti con cardiomiopatia ischemica o non ischemica. «I defibrillatori impiantabili hanno...
transparent

giu152017

È possibile fare sport agonistico anche con il defibrillatore impiantabile

Secondo uno studio pubblicato su Circulation, gli atleti con defibrillatori impiantabili potrebbero dedicarsi a sport agonistici in sicurezza, e chi si trova in questa situazione e desidera fare sport dovrebbe discuterne con il medico, perché per...
transparent
Con dispositivi elettronici cardiovascolari i rischi della risonanza sono minimi

mar12017

Con dispositivi elettronici cardiovascolari i rischi della risonanza sono minimi

Nessun dispositivo di assistenza al ritmo cardiaco non approvato dalla Food and Drug Administration (Fda) per l'uso durante la risonanza magnetica (Mri), opportunamente schermato e riprogrammato, è andato incontro a malfunzionamenti durante lo...
transparent
Il defibrillatore indossabile può essere un’alternativa efficace a quello impiantabile

apr12016

Il defibrillatore indossabile può essere un’alternativa efficace a quello impiantabile

Un defibrillatore automatico indossabile può essere una valida opzione per i pazienti a rischio di aritmie minacciose non candidabili al defibrillatore impiantabile (Icd), secondo quanto conclude su Circulation un documento dell'American Heart...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>