Decondizionamento cardiovascolare

giu122015

Precondizionamento ischemico remoto riduce danno renale dopo cardiochirurgia

La procedura nota come precondizionamento ischemico remoto si associa a una riduzione del danno renale dopo chirurgia cardiaca nei pazienti ad alto rischio, secondo uno studio su Jama pubblicato in concomitanza con la sua presentazione al 52° European...
transparent

set152014

Nella cardioversione della Fa rivaroxaban batte warfarin in rapidità d'azione

La terapia anticoagulante orale con rivaroxaban è un'alternativa agli antagonisti della vitamina K nei pazienti con fibrillazione atriale (Fa) sottoposti a cardioversione elettiva. Sono questi i risultati di X-VeRT, ovvero eXplore the efficacy and safety...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community