Decadimento cognitivo

Aspirina e danno cognitivo, il punto sugli effetti preventivi in uno studio di Neurology

apr12020

Aspirina e danno cognitivo, il punto sugli effetti preventivi in uno studio di Neurology

L' aspirina ha un effetto sullo sviluppo del danno cognitivo ? Sembrerebbe di no. Secondo uno studio pubblicato su Neurology, infatti, pare che una terapia quotidiana con aspirina a basso dosaggio non abbia alcun impatto sulla prevenzione di danno cognitivo...
transparent
Disturbo cognitivo lieve, screening non raccomandato per anziani senza sintomi

set202019

Disturbo cognitivo lieve, screening non raccomandato per anziani senza sintomi

La U.S. Preventive Services Task Force ha recentemente concluso che non vi sono prove sufficienti per raccomandare lo screening per il disturbo cognitivo lieve negli anziani asintomatici. La raccomandazione è basata su una revisione sistematica...
transparent
Decadimento cognitivo, in base al risultato della Pet-amiloide varia gestione del paziente

apr42019

Decadimento cognitivo, in base al risultato della Pet-amiloide varia gestione del paziente

Secondo uno studio pubblicato su JAMA, esiste un'associazione tra l'esecuzione di una tomografia ad emissione di positroni per la ricerca della proteina amiloide (PET-amiloide) e successive modifiche nella gestione di pazienti con decadimento cognitivo...
transparent
Declino cognitivo, rallenta correggendo i problemi di vista e di udito

ott162018

Declino cognitivo, rallenta correggendo i problemi di vista e di udito

L'uso di apparecchi acustici e la correzione chirurgica della cataratta sono fortemente legati a un rallentamento del declino cognitivo legato all'età, secondo due nuove ricerche prodotte da un gruppo di lavoro della University of Manchester, nel...
transparent
Gli Ace-inibitori possono mitigare la disfunzione cognitiva legata al lupus eritematoso sistemico

set62018

Gli Ace-inibitori possono mitigare la disfunzione cognitiva legata al lupus eritematoso sistemico

Secondo i risultati di una ricerca pubblicata sul Journal of Experimental Medicine, l'attivazione della microglia cerebrale contribuisce alla perdita della memoria e ad altri disturbi cognitivi in pazienti con lupus eritematoso sistemico (LES). I ricercatori...
transparent
Decadimento cognitivo, il ruolo dell’attività fisica nelle linee guida dei neurologi Usa

gen92018

Decadimento cognitivo, il ruolo dell’attività fisica nelle linee guida dei neurologi Usa

Svolgere attività fisica due volte alla settimana può migliorare la capacità cognitiva e la memoria nelle persone con decadimento cognitivo lieve (Mci), secondo quando riferiscono le linee guida aggiornate della American Academy of...
transparent
Demenza, nuovo strumento per tracciare l’andamento dello sviluppo della malattia

dic122017

Demenza, nuovo strumento per tracciare l’andamento dello sviluppo della malattia

Utilizzare grafici che usano curve percentili, simili ai grafici della crescita pediatrici, per visualizzare l'andamento nel tempo del livello cognitivo, potrebbe aiutare a determinare se un paziente ha sviluppato la demenza, suggerisce uno studio pubblicato...
transparent
La “ginnastica del cervello” non ha effetto sulla prestazione cognitiva

lug192017

La “ginnastica del cervello” non ha effetto sulla prestazione cognitiva

Chi utilizza programmi commerciali per allenare il cervello non sta in realtà facendo nulla di meglio rispetto a giocare ai videogiochi per quanto riguarda le prestazioni cognitive, il processo decisionale o l'attività cerebrale, e qualsiasi...
transparent
Parkinson, alcuni biomarcatori possono predire deficit cognitivi significativi

mag182017

Parkinson, alcuni biomarcatori possono predire deficit cognitivi significativi

Secondo uno studio pubblicato su PLoS ONE, alcuni biomarcatori possono aiutare a prevedere quali pazienti con morbo di Parkinson soffriranno di deficit cognitivi significativi entro i primi 3 anni dalla diagnosi. «Volevamo valutare il substrato neurobiologico...
transparent

dic122016

Morbo di Parkinson, risonanza magnetica predice il decadimento cognitivo

Secondo uno studio pubblicato su Radiology, nelle persone con malattia di Parkinson e deterioramento cognitivo si verificano interruzioni delle reti neurali visibili mediante particolari tecniche di neuroimaging. La malattia di Parkinson colpisce circa...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>