Deambulazione con ausili

Sclerosi multipla, fampridina ottiene autorizzazione europea per miglioramento della deambulazione

mag292017

Sclerosi multipla, fampridina ottiene autorizzazione europea per miglioramento della deambulazione

La Commissione Europea (Ce) ha approvato l'autorizzazione standard all'immissione in commercio di fampridina, in compresse a rilascio prolungato, per migliorare la deambulazione nelle persone affette da sclerosi multipla (Sm). Lo rende noto Biogen sottolineando...
transparent

mag32016

Arteriopatia periferica, con tapis roulant migliora capacità deambulatoria

Indipendentemente dal tempo e dal modo in cui viene svolta, l'attività fisica basata sul cammino di grado intensivo si associa a un miglioramento delle capacità deambulatorie nei pazienti affetti da arteriopatia periferica più delle...
transparent

dic52012

Deambulazione predice cadute post-ictus subacuto

Un gruppo di ricercatori belgi, del dipartimento di scienze della riabilitazione e di fisioterapia dell’università di Ghent, è riuscito a identificare i pazienti affetti da ictus subacuto che sono a maggior rischio di cadute esaminando le caratteristiche...
transparent

giu262008

Interventi intensivi migliorano la deambulazione

Medicina dello sport-fisiopatologia dell’allenamento Interventi intensivi possono favorire il comportamento deambulante. Camminare rappresenta il tipo di attività fisica più prevalente e favorito sia a scopo lavorativo che nel tempo libero,...
transparent

mar302008

La deambulazione difficile nell’anziano

Geriatria-invecchiamento cerebrale La gravità dei problemi di equilibrio e deambulazione nell’anziano è correlata ai cambiamenti a livello della materia bianca dovuti all’invecchiamento osservati alla RM. Le difficoltà nel...
transparent

lug232007

Deambulazione intermittente utile per la pressione

Ipertensione I pazienti anziani sottoposti a programmi d’esercizio deambulatorio intermittente ad alta intensità presentano una diminuzione della pressione sistolica ed un aumento nella forza dei muscoli della coscia e nel picco di capacità...
transparent

lug32007

BPCO: mistura elio-ossigeno migliora distanza deambulazione

Pneumologia-BPCO Rispetto all’uso dell’ossigeno, l’inalazione di una mistura elio-iperossica incrementa considerevolmente la tolleranza all’esercizio nei pazienti con BPCO: i pazienti che la inalano infatti fanno registrare un notevole...
transparent

giu122007

Test deambulazione utile per valutare capacità d’esercizio nei bambini

Cardiopatie congenite Una versione modificata del test di deambulazione di sei minuti che si applica negli adulti (6MWT) costituisce un mezzo semplice, economico ed affidabile per la valutazione della capacità funzionale d’esercizio nei bambini,...
transparent

giu92007

Mioclono ortostatico contribuisce al declino della deambulazione

Neurologia-malattie degenerative Io mioclono ortostatico contribuisce al declino della deambulazione in alcuni soggetti anziani. Si tratta di una sindrome che i medici dovrebbero riconoscere come una delle molte cause del declino della deambulazione nell’anziano:...
transparent

mag142007

Distrofia di Duchenne: corticosteroidi prolungano deambulazione indipendente

Ortopedia-patologie muscolotendinee La terapia con corticosteroidi prolunga la deambulazione indipendente di più di tre anni nei pazienti con distrofia di Duchenne, e diminuisce anche il rischio di scoliosi, benchè questo beneficio giunge...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>