Crioglobulinemia

mag102007

Linfomi non-Hodgkin: epatite C alimenta il rischio

Ematologia-leucemie e linfomi I pazienti con epatite C presentano un aumento del 20-30 percento del rischio di sviluppare linfomi non-Hodgkin ed un aumento di tre volte di sviluppare macroglobulinemia di Waldenstrom, un linfoma di basso grado. E’...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi