Convulsioni febbrili

Sigarette elettroniche, rischi per la salute: Fda notifica casi di crisi convulsive

apr52019

Sigarette elettroniche, rischi per la salute: Fda notifica casi di crisi convulsive

Alcuni utilizzatori di sigarette elettroniche negli Usa sarebbero stati vittime di crisi convulsive, probabilmente riconducibili all'esposizione ad alte concentrazioni di nicotina. La Food and Drug Administration comunica di essere recentemente venuta...
transparent

lug222016

Epilessia e convulsioni febbrili nell’infanzia aumentano il rischio di Adhd

La presenza di epilessia o convulsioni febbrili nell'infanzia si associa a un rischio maggiore di sviluppare un disturbo da deficit di attenzione/iperattività (Adhd), secondo le conclusioni di uno studio pubblicato su Pediatrics che ha esaminato...
transparent

giu102016

Somministrando tre vaccini lo stesso giorno il rischio di convulsioni febbrili aumenta di poco

La somministrazione del vaccino antinfluenzale trivalente inattivato (IIV3) lo stesso giorno del vaccino antipneumococcico coniugato (Pcv) e del DTaP, il vaccino acellulare per difterite-tetano-pertosse, si associa a un rischio maggiore di convulsioni...
transparent
Le crisi convulsive possono compromettere la salute di bambini e adolescenti

nov122015

Le crisi convulsive possono compromettere la salute di bambini e adolescenti

Secondo un articolo pubblicato su Morbidity and Mortality Weekly Report, circa lo 0,7% dei bambini statunitensi tra 6 e 17 anni soffre di crisi convulsive. Per ottenere un quadro rappresentativo a livello nazionale, i ricercatori dei Centers for Disease...
transparent

lug282014

Emocolture nei neonati febbrili: oltre 9 su 10 sono positive dopo 24 ore

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics, verificare la crescita delle emocolture per più di 24 ore potrebbe non essere più così importante nell’escludere la presenza di una batteriemia nei neonati febbrili. «Delle 393 emocolture prelevate, il...
transparent

mag282014

Ritardare i vaccini infantili aumenta il rischio di crisi convulsive

Posticipare dopo i 15 mesi di vita alcune vaccinazioni di routine potrebbe aumentare il rischio di convulsioni dovute alla febbre indotta dal vaccino, secondo uno studio su Pediatrics. «Il rischio è piccolo e le convulsioni brevi e quasi sempre innocue,...
transparent

nov112013

Morbillo: con vaccino puntuale cala rischio di convulsioni

I bambini vaccinati con virus del morbillo vivo attenuato hanno un ridotto rischio di sviluppare attacchi convulsivi entro 7-10 giorni se il vaccino è stata somministrato al momento giusto, cioè tra i 12 e i 15 mesi di età, rispetto ai più grandicelli...
transparent

gen292013

Convulsioni: ostacoli a trattamento tempestivo fuori ospedale

In Italia i pazienti pediatrici che soffrono di crisi convulsive acute prolungate potrebbero non ricevere sempre tempestivamente - a scuola e in altri contesti comunitari - i farmaci d’emergenza indicati dallo specialista. Questi i primi risultati dello...
transparent

apr162012

Vaccini combinati non incrementano rischio convulsioni

La somministrazione dei vaccini combinati morbillo-parotite-rosolia-varicella (Mmrv) e quella separata dei vaccini Mmr+V non si associano a un maggiore rischio di convulsioni febbrili nell'età compresa tra i 4 e i 6 anni (cioè al momento della seconda...
transparent

lug122011

Convulsioni epilettiche slatentizzate dal vaccino

Le vaccinazioni possono slatentizzare crisi convulsive in bambini affetti da epilessia e in tale evenienza, che ha notevole impatto emotivo sui genitori al punto da condizionare la successiva accettazione di strategie di immunizzazione, è fondamentale...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community