Controllo di malattie trasmissibili

Covid-19, allentare le restrizioni sociali fa crescere tutte le infezioni trasmissibili

feb42022

Covid-19, allentare le restrizioni sociali fa crescere tutte le infezioni trasmissibili

Uno studio effettuato in Israele mostra che, dopo l'eliminazione delle restrizioni sociali dovute alla pandemia, il tasso delle infezioni diverse da COVID-19 sta risalendo in maniera consistente. «Le restrizioni sociali che servono per limitare la trasmissione...
transparent
Covid-19, Omicron 2 è più trasmissibile ma non più grave. Il punto Oms

feb22022

Covid-19, Omicron 2 è più trasmissibile ma non più grave. Il punto Oms

«Non c'è indicazione che ci sia un cambiamento nella gravità» tra Omicron 2 e Omicron nella sua versione 1 dominante al momento». A puntualizzarlo è stata l'epidemiologa Maria Van Kerkhove , esperta dell'Organizzazione mondiale della...
transparent
Malattie sessualmente trasmissibili, tre milioni di casi al giorno nel mondo. I dati dell’Oms

gen222020

Malattie sessualmente trasmissibili, tre milioni di casi al giorno nel mondo. I dati dell’Oms

Tre milioni di casi al giorno di malattie sessualmente trasmissibili , solo la sifilide congenita causa la morte di oltre 200 mila neonati ogni anno. A mettere in evidenza i numeri Aldo Morrone direttore scientifico dell'Istituto Irccs San Gallicano...
transparent
Dispositivi riutilizzabili non sterili: da Cdc e Fda richiamo sull’asepsi per troppe infezioni

set212015

Dispositivi riutilizzabili non sterili: da Cdc e Fda richiamo sull’asepsi per troppe infezioni

La diffusione delle infezioni tramite dispositivi medici si estende oltre problematiche più frequenti (come l'impiego di duodenoscopi non disinfettati) per includere una vasta gamma di strumenti riutilizzabili presenti in studi medici e ambulatori....
transparent
Medici e infermieri vanno spesso al lavoro anche malati

lug82015

Medici e infermieri vanno spesso al lavoro anche malati

Secondo un sondaggio pubblicato su Jama Pediatrics molti medici, infermieri e ostetriche lavorano anche se sono malati, pur riconoscendo che ciò potrebbe mettere a rischio i pazienti. «Le infezioni ospedaliere possono aumentare la mortalità...
transparent
Secondo i Cdc quest’anno l’antinfluenzale offre una copertura parziale

dic132014

Secondo i Cdc quest’anno l’antinfluenzale offre una copertura parziale

Pur invitando a vaccinarsi chi ancora non lo ha fatto, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) avvisano che il vaccino antinfluenzale potrebbe non proteggere completamente dal ceppo virale H3N2 dell’influenza A, raccomandando...
transparent
Virus Ebola e viaggi: servirebbe anche uno screening in uscita

ott282014

Virus Ebola e viaggi: servirebbe anche uno screening in uscita

Secondo le stime emerse da uno studio pubblicato su The Lancet, se nessuno screening in uscita verrà messo in atto nei tre paesi dell'Africa occidentale nei quali il virus è ampiamente diffuso - Guinea, Liberia e Sierra Leone - almeno tre viaggiatori...
transparent
La lotta alle infezioni è una priorità per la salute degli americani

lug52014

La lotta alle infezioni è una priorità per la salute degli americani

Secondo uno studio pubblicato su The Lancet, parte di una serie dedicata alla salute degli americani, le malattie infettive restano tra le sfide della sanità pubblica statunitense. Dice Rima Khabbaz , ricercatrice all’Office of infectious diseases, Centers...
transparent
Lavaggio mani disatteso. In ospedale bandire la stretta di mano

giu272014

Lavaggio mani disatteso. In ospedale bandire la stretta di mano

Cosa fate se un medico, un dentista o un infermiere porge la sua mano per stringere la vostra? La risposta viene da un editoriale del Journal of american medical association, che suggerisce di bandire la stretta di mano dai contesti sanitari sostituendola...
transparent

giu262014

Comportamenti persecutori del datore di lavoro e malattia del lavoratore

Un lavoratore dipendente, asserendo di essere caduto in depressione per effetto di taluni comportamenti tenuti dal datore di lavoro e di essersi ammalato manifestando i sintomi delle malattie che sarebbero successivamente divenute permanenti, quali crisi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi